Apri il menu principale
Monte Calamita
Monte calamita da monte arco.jpg
Monte Calamita
StatoItalia Italia
RegioneToscana Toscana
ProvinciaLivorno Livorno
Altezza413 m s.l.m. e 7 m s.l.m.
CatenaIsola d'Elba
Coordinate42°43′55.12″N 10°23′46.78″E / 42.731977°N 10.396327°E42.731977; 10.396327Coordinate: 42°43′55.12″N 10°23′46.78″E / 42.731977°N 10.396327°E42.731977; 10.396327
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Italia
Monte Calamita
Monte Calamita

Il Monte Calamita, toponimo attestato dal XVI secolo e che deriva dalla magnetite, il minerale di ferro di cui sono ricche le miniere locali, si trova nel comune di Capoliveri, nella parte sudorientale dell'isola d'Elba.

«Hora per tal conditione questo luogo viene addimandato il Monte della Calamita.»

(Leandro Alberti, Descrittione di tutta l'Italia, 1596)

Indice

DescrizioneModifica

Il promontorio è noto soprattutto per la presenza del ferro, estratto fin dal tempo degli etruschi, ma l'intera zona è protetta dall'Unesco per la quantità e la varietà mineralogica che la caratterizza: oltre alla magnetite, all'ematite, alla limonite ed alla pirite, i cantieri minerari del Calamita, specialmente il Vallone, sono ricchi di azzurrite, malachite, crisocolla, calcite, aragonite e granati.

Il monte Calamita, un tempo segnato da una rilevante attività industriale, oggi è una delle aree più selvagge e suggestive di tutta l'isola, con grandi spiagge assolate, sentieri panoramici e le uniche miniere sotterranee di tutta l'isola d'Elba, visitabili accompagnati dalle guide locali.

Alla sommità del monte si trova il teleposto dell'Aeronautica Militare, che venne costruito nel 1958 per ospitare la stazione meteorologica di Elba-Monte Calamita, a seguito della dismissione del semaforo di Piombino, e gli uffici per l'assistenza alla navigazione aerea e per il controllo del traffico aereo, a seguito della dismissione sull'isola di altre strutture militari che svolgevano tali attività.[1]

NoteModifica

BibliografiaModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Le miniere di Calamita, su minieredicalamita.it. URL consultato il 29 luglio 2017.

  Portale Provincia di Livorno: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Provincia di Livorno