Monte Giusalet

Monte Giusalet
Monte Giusalet.JPG
Il monte Giusalet visto dalla Punta Lamet
StatoFrancia Francia
RegioneRodano-Alpi Rodano-Alpi
DipartimentoStemma Savoia
Altezza3 313 m s.l.m.
Prominenza835 m
CatenaAlpi
Coordinate45°11′01.79″N 6°55′34.89″E / 45.183831°N 6.926358°E45.183831; 6.926358Coordinate: 45°11′01.79″N 6°55′34.89″E / 45.183831°N 6.926358°E45.183831; 6.926358
Altri nomi e significatipointe de Cléry
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Francia
Monte Giusalet
Monte Giusalet
Mappa di localizzazione: Alpi
Monte Giusalet
Dati SOIUSA
Grande ParteAlpi Occidentali
Grande SettoreAlpi Sud-occidentali
SezioneAlpi Cozie
SottosezioneAlpi del Moncenisio
SupergruppoCatena Bernauda-Pierre Menue-Ambin
GruppoGruppo d'Ambin
SottogruppoSottogruppo Ambin-Niblè
CodiceI/A-4.III-B.6.c

Il Monte Giusalet (3.313 m s.l.m.[1] - detto anche, sulla letteratura alpinistica francese, pointe du Clèry[2]) è una montagna del Gruppo d'Ambin nelle Alpi Cozie. Si trova in Francia (Savoia) non lontano dal confine con l'Italia.

ToponimoModifica

 
Il massiccio del Monte Giusalet (al centro) con a destra il Monte Malamot con in cima la caserma difensiva

Il nome Giusalet sarebbe derivato da un originario Ciusalet, il quale a sua volta verrebbe dal termine piemontese ciusa (chiusura).[3]

 
La Rocca d'Ambin (3378 m), i Denti d'Ambin (3372 m), il Monte Giusalet (3312 m) e il Monte Malamot (2917 m) visti dal Rifugio Cà d'Asti (2851 m) sul Rocciamelone (3537 m)

CaratteristicheModifica

 
Il monte Giusalet visto dal monte Malamot.

La montagna, pur essendo lungo lo spartiacque tra la Val di Susa e la Valle dell'Arc è totalmente in territorio francese a seguito delle rettifiche di confine decise nel Trattato di Parigi (1947).

La montagna si presenta rocciosa sul versante meridionale e coperta dal ghiacciaio su quello settentrionale. Con le due vette minori: Cima di Bard (3.150 m) e Punta della Vecchia (2.993 m) forma un piccolo gruppo montuoso separato dal colle Clapier e dal colle Giassèt.

 
Cresta sommitale della montagna.

La montagna si presenta come una lunga cresta (circa un chilometro) lungo la direttrice est-ovest con due vette alle estremità. Sulla vetta orientale è collocata una croce di ferro.

StoriaModifica

La montagna si trovava un tempo sul confine Italo-Francese, ma a causa delle modifiche apportate in seguito alla seconda guerra mondiale si trova ora totalmente in Francia, pur dominando tutta la bassa Val di Susa e la cittadina di Susa (la sua cima si vede da una vasta area della Pianura Padana piemontese).

Salita alla vettaModifica

Si può salire sulla vetta partendo dal Rifugio Avanzà oppure dal Rifugio Piero Vacca.

Dal Rifugio Avanzà - dopo essere transitati presso il Lago della Vecchia - si sale il versante sud mentre dal Rifugio Piero Vacca si sale il versante nord.

Punti di appoggioModifica

NoteModifica

  1. ^ AA.VV., La valle di Susa, in Piemonte: Torino e il Canavese, Langhe, Monferrato, Ossola, le Alpi, i parchi, il Verbano, Guide Verdi d'Italia, Touring Editore, 2005, p. 125. URL consultato il 3 marzo 2020.
  2. ^ Comptes rendus hebdomadaires des séances de l'Académie des sciences, Volume 151, publiés avec le concours Centre national de la recherche scientifique par MM. les secrétaires perpétuels, 1910; pagina 665 (on-line su books.google.fr, consultato nell'aprile 2013)
  3. ^ Monte Giusalet m. 3313 gruppo degli Ambin, scheda su www.altox.it (consultato nell'aprile 2013)

CartografiaModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica