Apri il menu principale
Monte Le Porche
Siano (monte Le Porche).jpg
Il lato del monte Le Porche rivolto a Siano segnato dalle frane del 5 maggio 1998
StatoItalia Italia
RegioneCampania Campania
ProvinciaSalerno Salerno
Altezza952 m s.l.m.
Altri nomi e significatiMonte La Foresta

Il monte Le Porche è un monte di 952 m s.l.m. della provincia di Salerno, in Campania.[1]

ToponimoModifica

Secondo alcuni il nome deriva dai numerosi allevamenti di maiali sul monte che in passato venivano nutriti con le ghiande dei cerri.[2] Secondo altri studi il nome Le Porche deriverebbe piuttosto dalla configurazione geologica detta porca, una sezione di territorio compresa tra due canali naturali o artificiali.[3]

TerritorioModifica

Dal monte, dal substrato calcareo, si origina la sorgente Sant'Angelo. Tra il monte Le Porche e il monte Bosco Borbone si trova una sella naturale detta La Cappella di Siano.

I paesi più vicini al Monte Le Porche sono Siano e Bracigliano.

FloraModifica

Il monte è parzialmente coperto da macchia mediterranea e castagni, con la presenza di funghi e more.[1]

StoriaModifica

Sono state trovate alcune testimonianze altomedioevali, per esempio con il ritrovamento di un sacello longobardo databile tra il X e il XIII secolo.[3]

Una frana distrusse parte del territorio comunale di Siano il 5 maggio 1998. La montagna presenta ancora gli avvallamenti aridi e privi di vegetazione a ricordo.

Galleria d'immaginiModifica

NoteModifica

  1. ^ a b Il territorio Archiviato il 9 ottobre 2011 in Internet Archive., sito ufficiale del Comune di Siano
  2. ^ "I nuovi sentieri" su La Foglia del Chianello, marzo 2012.
  3. ^ a b Comune di Siano su www.metropolis.it