Apri il menu principale
Monteverdi Hai 450 SS
Hai-104.jpg
Descrizione generale
Costruttore Svizzera  Automobile Monteverdi
Tipo principale Coupé
Produzione dal 1970 al 1990
Esemplari prodotti 4
Altre caratteristiche
Dimensioni e massa
Lunghezza 4350 mm
Larghezza 1750 mm
Altezza 1020 mm
Passo 2620 mm
Massa 1350 kg
Altro
Progetto Peter Monteverdi
Stile Fissore
2017-03-07 Geneva Motor Show 1040.JPG

La Monteverdi Hai 450 SS è un'autovettura sportiva realizzata dalla Automobile Monteverdi nel 1970.

Indice

SviluppoModifica

La Hai 450 SS rappresenta la prima vettura a motore centrale costruita dalla piccola azienda svizzera di Basilea. Venne presentata al pubblico per la prima volta al salone automobilistico di Ginevra del 1970.

TecnicaModifica

 
Il telaio, dietro di esso una maquette di legno.

Il telaio era costituito da un traliccio di tubi in alluminio a sezione rettangolare, mentre il propulsore era un Chrysler V8 Hemi 426 che erogava la potenza di 390 CV ed era gestito da un cambio manuale ZF a cinque rapporti. Il motore era posto direttamente all'interno dell'abitacolo, alle spalle dei sedili anteriori, e permetteva alla vettura di accelerare da 0 a 100 km/h in 4,9 secondi, con velocità massima di 295 km/h. La carrozzeria era stata disegnata dalla Fissore di Savigliano. La sospensione anteriore era a ruote indipendenti con bracci oscillanti, molle elicoidali e ammortizzatori telescopici, mentre quella posteriore era dotata di un ponte De Dion, parallelogramma di Watt, molle elicoidali e ammortizzatori telescopici. L'impianto frenante era costituito da freni idraulici a disco, mentre lo sterzo a vite e rullo. Gli pneumatici montati erano GR 70 VR15 e il serbatoio aveva una capacità di 120 litri di carburante.[1]

NoteModifica

  1. ^ UN DISPETTO A FERRARI, su ruoteclassiche.quattroruote.it. URL consultato il 19 febbraio 2014.

Altri progettiModifica

  Portale Automobili: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di automobili