Monti Jablonovyj

catena montuosa della Russia
Monti Jablonovyj
Location Yablonoi Mountains.PNG
Localizzazione dei monti Jablonovyj
ContinenteAsia
StatiRussia Russia
Cima più elevataKontalakskij Golec (1 706[1] m s.l.m.)
Lunghezza700 km
Tipi di roccegranito-gneiss, sieniti[1]

I monti Jablonovyj (russo Яблоновый хребет, Jablonovyj chrebet) sono una catena montuosa della Siberia Orientale meridionale (Territorio della Transbajkalia).

Altay-Sayan map ru.png

Corrono per circa 700 km[1], con orientazione sudovest-nordest, dal confine con la Mongolia fino ad unirsi con i monti Stanovoj, passando a circa 400-500 km a est del lago Bajkal; costituiscono uno spartiacque fra i fiumi tributari del Mar Glaciale Artico e quelli tributari dell'oceano Pacifico. Scorre dai monti Jablonovyj il fiume Karenga.

Sono pochissimo popolati: gli scarsi insediamenti sono per lo più di origine mineraria; la catena è attraversata dalla ferrovia Transiberiana, che li costeggia per un pezzo prima di infilarsi in una galleria per evitare il loro valico.

NoteModifica

  1. ^ a b c (RU) Яблоновый хребет, su ez.chita.ru. URL consultato il 21 settembre.

Collegamenti esterniModifica

  • (RU) Grande enciclopedia sovietica, su bse.sci-lib.com.
  • Mappe: M-49 (JPG), su maps.vlasenko.net. URL consultato il 16 settembre 2020.; N-49 (JPG), su maps.vlasenko.net. URL consultato il 16 settembre 2020.; N-50 (JPG), su maps.vlasenko.net. URL consultato il 16 settembre 2020.
  Portale Russia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Russia