Monti Jablonovyj

catena montuosa della Russia

I monti Jablonovyj (russo Яблоновый хребет, Jablonovyj chrebet) sono una catena montuosa della Siberia Orientale meridionale (Territorio della Transbajkalia).

Monti Jablonovyj
Location Yablonoi Mountains.PNG
Localizzazione dei monti Jablonovyj
ContinenteAsia
StatiRussia Russia
Cima più elevataKontalakskij Golec (1 706[1] m s.l.m.)
Lunghezza700 km
Tipi di roccegranito-gneiss, sieniti[1]
Altay-Sayan map ru.png

Corrono per circa 700 km[1], con orientazione sudovest-nordest, dal confine con la Mongolia fino ad unirsi con i monti Stanovoj, passando a circa 400-500 km a est del lago Bajkal; costituiscono uno spartiacque fra i fiumi tributari del Mar Glaciale Artico e quelli tributari dell'oceano Pacifico. Scorre dai monti Jablonovyj il fiume Karenga.

Sono pochissimo popolati: gli scarsi insediamenti sono per lo più di origine mineraria; la catena è attraversata dalla ferrovia Transiberiana, che li costeggia per un pezzo prima di infilarsi in una galleria per evitare il loro valico.

NoteModifica

  1. ^ a b c (RU) Яблоновый хребет, su ez.chita.ru. URL consultato il 21 settembre.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  • (RU) Grande enciclopedia sovietica, su bse.sci-lib.com.
  • Mappe: M-49 (JPG), su maps.vlasenko.net. URL consultato il 16 settembre 2020.; N-49 (JPG), su maps.vlasenko.net. URL consultato il 16 settembre 2020.; N-50 (JPG), su maps.vlasenko.net. URL consultato il 16 settembre 2020.
  Portale Russia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Russia