Apri il menu principale
Tifata
Panoramica del Monte Tifata.jpg
StatoItalia Italia
RegioneCampania Campania
ProvinciaCaserta Caserta
Altezza602 m s.l.m.
Catenaantiappennino campano
Coordinate41°03′57.11″N 14°10′12.05″E / 41.065864°N 14.170014°E41.065864; 14.170014Coordinate: 41°03′57.11″N 14°10′12.05″E / 41.065864°N 14.170014°E41.065864; 14.170014
Altri nomi e significatimonte S. Nicola
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Italia
Tifata
Tifata

Il monte Tifata è un rilievo montuoso alto 602 m appartenente all'antiappennino campano sul confine nord della pianura campana in provincia di Caserta.

Origini del nomeModifica

Il nome è preso per via dei lecci presenti, infatti tifata nell'antica lingua del luogo (quella degli Osci) significa "leccio".

GeografiaModifica

Il monte Tifata (o monti Tifatini) è delimitato a nord dal fiume Volturno che lo separa dall'appennino sannita; si presenta parzialmente brullo (con una copertura boschiva limitata al versante settentrionale), privo di sorgenti o corsi d'acqua e devastato da numerose cave per l'estrazione di pietra calcarea, ed è e situato fra i comuni di Caserta, Capua, San Prisco.

Ospita infine il complesso del Belvedere di San Leucio.

Voci correlateModifica