Monti Ulutau

Monti Ulutau
StatoKazakistan Kazakistan
Altezza1 133 m s.l.m.
Coordinate48°38′40.19″N 66°56′48.08″E / 48.644496°N 66.946688°E48.644496; 66.946688Coordinate: 48°38′40.19″N 66°56′48.08″E / 48.644496°N 66.946688°E48.644496; 66.946688
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Kazakistan
Monti Ulutau
Monti Ulutau

Gli Ulutau (kazako: Ұлытау, «grandi montagne»; russo: Улутау) sono una catena montuosa del Kazakistan.

Si trovano a ovest della città di Džezkazgan, nella regione centrale del paese, e corrono in direzione nord-sud.

Verso sud si perdono nel Betpak-Dala, mentre ad ovest sono delimitati dalla valle di Turgaj. Talvolta gli Ulutau vengono considerati parte delle alture del Kazakistan, che si trovano più a est, ma che con gli Ulutau non presentano alcune collegamento visibile.

La vettà più alta è l’omonimo Ulutau, di 1133 m[1], una montagna costituita principalmente da granito[1].

La zona dell’Ulutau è ricca di vari minerali, che vengono fusi a Džezkazgan. I depositi più pregiati consistono principalmente di rame e oro.

NoteModifica

  1. ^ a b (RU) Grande enciclopedia sovietica, su bse.sci-lib.com.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Kazakistan: accedi alle voci di Wikipedia che parlano del Kazakistan