Apri il menu principale
Monti dei draghi
ContinenteAfrica
StatiSudafrica Sudafrica
Lesotho Lesotho
Cima più elevataThabana Ntlenyana (3.482 m s.l.m.)
Lunghezza1.000 km
Tipi di roccebasalto, arenaria
UNESCO white logo.svg Bene protetto dall'UNESCO
UNESCO World Heritage Site logo.svg Patrimonio dell'umanità
Parco nazionale uKhahlamba-Drakensberg
(EN) uKhahlamba / Drakensberg Park
Drakensburgmountains.jpg
TipoMisti
Criterio(I) (III) (VII) (X)
PericoloNon in pericolo
Riconosciuto dal2000
Scheda UNESCO(EN) Scheda
(FR) Scheda

I Monti dei Draghi (Drakensberg) sono una catena montuosa dell'Africa meridionale. Sono i monti più alti dell'area, e raggiungono i 3.482 metri a Thabana Ntlenyana, in Lesotho. Si chiamano uKhahlamba ("barriera di lance") in lingua zulu, e Maloti (spesso riportato scorrettamente come Maluti) in lingua sesotho.

Indice

Geografia fisicaModifica

La catena attraversa la parte orientale del Sudafrica e ha una lunghezza approssimativa di 1000 km, con un orientamento generale da sudovest a nordest. L'estremità settentrionale si piega però verso ovest, formando il confine fra Lesotho e Sudafrica. La catena costituisce anche il confine fra le province sudafricane di KwaZulu-Natal e Free State. Dai Monti dei Draghi nascono numerosi fiumi; fra i più importanti si contano a ovest l'Orange e il Vaal e a est il Tugela.

Oltre a Thabana Ntlenyana, altre vette sono Mafadi (3.450 m), Makoaneng (3.416 m), Champagne Castle (3.377 m), Giant's Castle (3.315 m), Ben Macdhui (3.001 m) e Njesuthi (3.408 m), che è la più alta vetta del Sudafrica. Nel Lesotho l'altitudine decresce gradualmente verso la regione di Mpumalanga. Molte delle vette dei Monti dei Draghi sono sfide notevoli per gli alpinisti, e alcuni dei picchi minori non sono stati ancora conquistati.

Geologicamente, i Monti dei Draghi sono un residuo dell'antico plateau africano. Gli strati di roccia superiori sono di basalto (per uno spessore che arriva a 1.500 m); più in basso si trova soprattutto arenaria. La morfologia tipica comprende blocchi scoscesi e pinnacoli. Nell'arenaria si aprono frequenti caverne, alcune delle quali conservano graffiti degli antichi boscimani.

ClimaModifica

D'inverno nevica con regolarità; pioggia e nebbia sono frequenti tutto l'anno.

TurismoModifica

I Monti dei Draghi sono oggetto di un crescente interesse da parte dell'industria del turismo. Lungo i fianchi della catena si sviluppano molte aree naturali protette, molte delle quali sono dotate di strutture di accoglienza. Lo uKhahlamba - Drakensberg National Park, situato nella provincia di KwaZulu-Natal, è stato dichiarato Patrimonio dell'umanità dall'UNESCO nel 2000.

Il parco più celebre nella zona è tuttavia il Royal Natal National Park, che include le sorgenti del Tugela e le cascate Tugela Falls, le seconde più alte del mondo (948 m) dopo le cascate dell'Angelo (979 m).


 
Panorama della regione Giant's Castle

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàLCCN (ENsh85039313