Monti dello Stein

gruppo montuoso delle Alpi Settentrionali Salisburghesi
Monti dello Stein
Birnhorn-2.jpg
Il Birnhorn
ContinenteEuropa
StatiAustria Austria
Catena principaleAlpi Settentrionali Salisburghesi (nelle Alpi)
Cima più elevataBirnhorn (2.634 m s.l.m.)
Massicci principaliLoferer Steinberge
Gruppo del Kirchberg
Leoganger Steinberge

I Monti dello Stein (in tedesco Steinberge) sono una sottosezione[1] delle Alpi Settentrionali Salisburghesi. La vetta più alta è il Birnhorn che raggiunge i 2.634 m s.l.m..

Si trovano in Austria (Salisburghese e Tirolo).

ClassificazioneModifica

 
I Monti dello Stein secondo l'AVE sono individuati dal numero 9.
 
Cartina dettagliata del gruppo montuoso.

Secondo la SOIUSA i Monti dello Stein sono una sottosezione alpina con la seguente classificazione:

Secondo l'AVE, con la denominazione Loferer und Leoganger Steinberge, costituiscono il gruppo n. 9 di 75 nelle Alpi Orientali.

GeografiaModifica

Confinano:

SuddivisioneModifica

Si suddividono in tre supergruppi, cinque gruppi e due sottogruppi[2]:

Il Loferer Steinberge costituisce la parte centrale dei Monti dello Stein; il Gruppo del Kirchberg si trova ad occidente ed, infine, il Leoganger Steinberge si trova ad est.

Vette principaliModifica

NoteModifica

  1. ^ In accordo con le definizioni della SOIUSA.
  2. ^ Tra parentesi vengono riportati i codici SOIUSA dei supergruppi, gruppi e sottogruppi. Si tenga presente che non sempre vi è la suddivisione in sottogruppi.

BibliografiaModifica

  • Sergio Marazzi, Atlante Orografico delle Alpi. SOIUSA, Pavone Canavese, Priuli & Verlucca, 2005.

Altri progettiModifica