Apri il menu principale
Monti orientali di Gap
ContinenteEuropa
StatiFrancia Francia
Catena principaleAlpi del Delfinato (nelle Alpi)
Cima più elevataPointe de la Diablée (2.928 m s.l.m.)

I Monti orientali di Gap sono una sottosezione[1] delle Alpi del Delfinato.

Si collocano nel dipartimento delle Alte Alpi. Prendono il nome da Gap, città attorno alla quale sorgono.

Indice

DelimitazioneModifica

Confinano:

Ruotando in senso orario i limiti geografici sono: Col de Charges, torrente di Réallon, fiume Durance, torrente Luye, Colle Bayard, fiume Drac, torrente Drac Noir, Col de Charges.

SuddivisioneModifica

Classificazione della SOIUSA

Secondo la SOIUSA i Monti orientali di Gap sono una sottosezione alpina con la seguente classificazione:

Si suddividono in un supergruppo, due gruppi e quattro sottogruppi[2]:

  • Catena Diablée-Dôme de Gap (A)
    • Gruppo Diablée-Parias (A.1)
      • Catena Diablée-Grande Autane (A.1.a)
      • Catena Parias-Chabrières (A.1.b)
    • Massiccio del Dôme de Gap (A.2)
      • Gruppo del Mont Colombis (A.2.a)
      • Gruppo del Puy Maurel (A.2.b)

MontagneModifica

NoteModifica

  1. ^ In accordo con le definizioni della SOIUSA. Altre definizioni lo vedono come parte del Massiccio des Écrins.
  2. ^ Tra parentesi vengono riportati i codici SOIUSA dei supergruppi, gruppi e sottogruppi.

BibliografiaModifica

  • Sergio Marazzi, Atlante Orografico delle Alpi. SOIUSA, Pavone Canavese, Priuli & Verlucca, 2005.