Apri il menu principale
Moran Atias
Moran-Atias-Wiki Pic.jpg
Altezza177[1] cm
Misure90-61-90[1]
Taglia36[1] (UE) - 6[1] (US)
Scarpe40[1] (UE) - 9[1] (US)
OcchiCastani
CapelliCastani

Moran Atias (in ebraico: מורן אטיאס; Haifa, 9 aprile 1981) è un'attrice, modella e conduttrice televisiva israeliana.

Indice

BiografiaModifica

Nasce ad Haifa, in Israele, il 9 aprile del 1981 da genitori marocchini di origine ebraica. Come modella è stata scoperta a 12 anni. Ha fatto delle foto e qualche sfilata locale. Il debutto televisivo di Moran risale al 1996 nel programma israeliano per ragazzi Out of Focus.

All'età di 17 anni si trasferisce in Germania dove rimane per sette mesi, iniziando la carriera di modella internazionale. Dopo aver partecipato ai concorsi Miss Globe International e Top Model of the World, che ha vinto, giunge in Italia - dove sfila subito per Gianni Versace, Roberto Cavalli, D&G, BBG jeweleries, Verde Veronica, John Richmond e altri - posa per alcune cover di giornali di moda e femminili, e partecipa a diversi programmi televisivi come valletta: Carramba che fortuna (2000), in onda su Rai Uno, Superconvenscion (2000-2001), in onda su Rai 2, Italiani (2001), in onda su Canale 5, Matricole & Meteore (2003), in onda su Italia 1, I raccomandati (2003-2004), in onda su Rai Uno e il Natalino Balasso Show su Italia 1 nel 2004. Come presentatrice ha invece condotto in televisione la versione israeliana di Affari tuoi e in radio Shaker su RTL 102.5.

Nella sua carriera cinematografica ha avuto parti in film americani, israeliani e italiani: tra questi ultimi, Gas (2005) di Luciano Melchionna, Le rose del deserto (2006) di Mario Monicelli, La terza madre (2007) di Dario Argento e Oggi sposi (2009) di Luca Lucini.

Tra il 2008 e il 2009 appare nella serie televisiva americana Crash, e nello stesso anno in quella italiana nella miniserie tv Il bene e il male.

Compare anche in una puntata della sesta stagione di CSI: NY dal titolo "Suicidio Apparente" e nella 21 puntata della nona stagione di CSI: Miami.

Nel 2013 figura nel cast di Third Person del regista Paul Haggis, nel ruolo di Monika, una rom albanese.[2]

All'Expo 2015 era presente al padiglione di Israele in qualità di testimonial interagendo virtualmente con i visitatori.[senza fonte]

Parla perfettamente ebraico, inglese, italiano e spagnolo.

FilmografiaModifica

CinemaModifica

TelevisioneModifica

PremiModifica

  • 28ième Festival du Film Italien de Villerupt - Miglior attrice per il film Gas
  • Festival Sguardo al Femminile - Miglior attrice per il film Gas

AgenzieModifica

NoteModifica

  1. ^ a b c d e f (EN) Moran Atias, su Fashion Model Directory, Fashion One Group.
  2. ^ THIRD PERSON; FEATURETTE ESCLUSIVA CON ADRIEN BRODY E MORAN ATIAS, su movieplayer.it. URL consultato il 5 aprile 2015.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN225102587 · ISNI (EN0000 0003 6265 7422 · LCCN (ENno2012144162 · GND (DE140668845 · BNF (FRcb16521815r (data) · WorldCat Identities (ENno2012-144162