Mordimi (film)

film del 2010 diretto da Jason Friedberg, Aaron Seltzer
Mordimi
Vampires Suck.jpg
Una scena del film.
Titolo originaleVampires Suck
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno2010
Durata82 min
Rapporto1,85:1
Generecomico, azione
RegiaJason Friedberg, Aaron Seltzer
SceneggiaturaJason Friedberg, Aaron Seltzer
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Mordimi (Vampires Suck) è un film del 2010, diretto da Jason Friedberg e Aaron Seltzer.

TramaModifica

Becca Crane, ragazza impacciata che vive con il suo iper-protettivo padre, dovrà scegliere tra i due contendenti Edward Sullen, un ragazzo vampiro e Jacob White, un licantropo. La storia verterà soprattutto sui primi tre romanzi della Saga di Twilight: Twilight, New Moon ed Eclipse, dei quali non è altro che la parodia generale. Troveremo anche parodie di personaggi famosi come Lady Gaga e i Black Eyed Peas oltre a parodie e citazioni di serie televisive come Buffy l'ammazzavampiri, Glee, Jersey Shore e molti altri film come Alice in Wonderland e High School Musical. Verranno citati anche la catena di fast food McDonald's e i famosi social network Facebook e Twitter.

DistribuzioneModifica

Il film è uscito nelle sale cinematografiche statunitensi il 18 agosto 2010 distribuito in 2.978 cinema, mentre in Italia il 17 settembre.

DVDModifica

Il DVD è uscito nel gennaio del 2011 e contiene:

  • Versione del film in inglese, tedesco, italiano con sottotitoli inglesi, tedeschi e italiani
  • 24 scene
  • Scene eliminate
  • Papere
  • Trailer originale

Versione cinematograficaModifica

Nel DVD è presente la versione cinematografica che dura 79 minuti.

Versione estesaModifica

Nel DVD è presente la versione estesa che dura 81 minuti.

IncassiModifica

Il 18 agosto 2010, data di uscita nelle sale statunitensi, il film ha esordito al primo posto in classifica incassando 4 016 858 dollari[1], ed è arrivato a un totale di 18 563 902 dollari di incasso nel primo weekend scendendo al secondo posto[2]. Al secondo weekend di programmazione scende al sesto posto incassando 5 221 780 dollari[3].

In Italia, il film ha debuttato al primo posto in classifica con un incasso di 1 902 442 euro durante il suo primo weekend di proiezione nelle sale[4]. Al secondo weekend scende al terzo posto con 987 562 euro di incasso (superato da Inception e L'ultimo dominatore dell'aria)[5].

Il film ha incassato più di 80 milioni di dollari in tutto il mondo[6].

CriticaModifica

La pellicola riceve numerose nomination ai Razzie Awards[7][8]:

NoteModifica

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN225401042 · WorldCat Identities (EN225401042
  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema