Moros (fiume)

fiume francese
Moros
Moros-Concarneau.jpg
Il Moros alla fine del suo corso presso Concarneau
StatoFrancia Francia
RegioniBretagna
Lunghezza16,61 km
Bacino idrografico20 km²
Altitudine sorgente131 m s.l.m.
NasceMelgven
47°57′41″N 3°50′01″W / 47.961389°N 3.833611°W47.961389; -3.833611
Sfociaoceano Atlantico
47°52′06.99″N 3°54′46.47″W / 47.868607°N 3.912907°W47.868607; -3.912907

Il Moros (Moroz in bretone) è un corso d'acqua francese che scorre nel sud del dipartimento di Finisterra in Bretagna.

IdronimoModifica

Il termine Moros significa, in lingua bretone, "porto in cui si mettono in acqua le barche" (Moran significa in bretone "mettere in acqua una barca").[1]

DescrizioneModifica

Il fiume nasce nel comune di Melgven in località Kerniouarn vicino a Rosporden ad un'altitudine di 131 metri sul livello del mare. Scorre quindi per 16,61 chilometri[2] in direzione sud-sud-est guadagnando le acque dell'oceano Atlantico presso Concarneau dopo averne attraversato il porto.

Giungendo a Concarneau, il fiume esegue una grande ansa verso sinistra e forma uno specchio d'acqua trattenuto da una diga realizzata sotto il ponte di attraversamento della D783. Le acque in eccesso del fiume vengono quindi canalizzate sulla riva destra e vengono poi fatte confluire nella darsena costruita sul suo antico letto durante i lavori di ingrandimento del porto all'inizio degli anni 60.

Le sue rive, scoscese e boscose, hanno un'apparenza selvaggia.

NoteModifica

  1. ^ Gouzien, Robert, 1950- ..., Le pays bigouden, un pays de cocagne? : essai de restitution du tissu économique, 12e-17e s., à partir du Plomeur d'autrefois, par la toponymie ..., Éd. Kendero, impr. 2012, ISBN 978-2-9541745-0-1, OCLC 805038759. URL consultato il 21 aprile 2020.
  2. ^ (FR) Le moros [J4514000] - Cours d'eau, su sandre.eaufrance.fr. URL consultato il 21 aprile 2020.

Altri progettiModifica

  Portale Francia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Francia