Moulay Abdellah del Marocco

principe marocchino
Abdellah del Marocco
Moulay Abdallah.jpg
il principe Moulay Abdellah.
Principe del Marocco
Nascita Rabat, 30 luglio 1935
Morte Rabat, 23 dicembre 1983
(48 anni)
Sepoltura Rabat
Luogo di sepoltura Mausoleo di Mohammed V
Dinastia Dinastia alawide
Padre Muhammad V del Marocco
Madre Lalla ʿAbla bint Ṭāhar
Consorte Lamia Solh
Figli Principe Moulay Hicham
Principessa Lalla Zineb
Principe Moulay Ismail
Religione Islam

Moulay Abdellah (Rabat, 30 luglio 1935Rabat, 23 dicembre 1983) è stato un principe marocchino della dinastia alawide.

BiografiaModifica

Era figlio cadetto del re del Marocco Mohammed V e fratello di re Hassan II. Nel 1961 sposò Lamia Solh, figlia del primo ministro libanese Riyad Solh e prima donna non alawide a ricevere il titolo di altezza[1]. Egli è stato il padre dei principi Moulay Hicham e Moulay Ismail, cugino del re Mohammed VI del Marocco e del principe Al-Walid bin Talal dell'Arabia saudita.

Muore di cancro il 23 dicembre 1983. La sua salma è stata inumata nel mausoleo di Mohammed V, a Rabat, dove riposano anche suo padre e suo fratello.

OnorificenzeModifica

Onorificenza marocchineModifica

  Membro di Classe Eccezionale dell'Ordine del Trono
— 1963[2]

Onorificenze straniereModifica

  Cavaliere di Gran Croce della Legion d'Onore (Francia)
— 1963[2]
  Medaglia commemorativa per il 2500º anniversario dell'impero persiano (Impero d'Iran)
— 14 ottobre 1971[3]
  Cavaliere Commendatore dell'Ordine reale vittoriano (Regno Unito)
— 27 ottobre 1980[2]

NoteModifica

  1. ^ (FR) Le mystère Lalla Salma, in Jeune Afrique, 12 maggio 2003. URL consultato il 17 giugno 2011.
  2. ^ a b c Royal Ark
  3. ^ Badraie Archiviato il 5 marzo 2016 in Internet Archive.

Altri progettiModifica