Movimento Momentum

Partito Politico Ungherese

Il Movimento Momentum (in ungherese: Momentum Mozgalom, abbreviato MM) è un partito politico ungherese di orientamento liberale e centrista.

Movimento Momentum
(HU) Momentum Mozgalom
Logo of the Momentum Movement.svg
LeaderAnna Júlia Donáth
StatoUngheria Ungheria
SedeRózsa utca 22, Budapest
AbbreviazioneMM
Fondazione4 marzo 2017
IdeologiaLiberalismo[1]
Terza via
Europeismo[1]
Progressismo
CollocazioneCentro
Partito europeoALDE
Gruppo parl. europeoRenew Europe
Seggi Assemblea nazionale
11 / 199
(2022)
Seggi Europarlamento
2 / 21
(2019)
Seggi Assemblea di Budapest
4 / 33
TestataVan remény
Organizzazione giovanileMomentum TizenX
Iscritti3 000 (maggio 2019)
Sito webmomentum.hu/

StoriaModifica

Momentum nacque nel 2016 come associazione, riuscendo a raccogliere oltre 266.000 firme in favore di un referendum sulla candidatura di Budapest per i giochi olimpici del 2024. Divenne ufficialmente un partito nel marzo 2017 e partecipò alle elezioni dell'anno successivo. Superando di poco il 3% dei suffragi, il partito non riuscì a entrare in parlamento. L'anno successivo, alle elezioni europee, Momentum ottenne quasi il 10%, risultando il terzo partito più votato ed eleggendo al parlamento europeo Anna Júlia Donáth e Katalin Cseh. Cseh venne anche eletta vicepresidente del gruppo parlamentare centrista Renew Europe.

Risultati elettoraliModifica

Elezione Voti % Seggi
Parlamentari 2018 175.229 3,1
0 / 199
Europee 2019 344.512 9,9
2 / 21
Parlamentari 2022 in Uniti per l'Ungheria
11 / 199

NoteModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica