Movimento Popolare Nazionale Unito

Il Movimento Popolare Nazionale Unito (Samyukta Rashtriya Janaandolan) era una coalizione di partiti marxisti-leninisti e maoisti del Nepal creata sull'onda delle rivolte del 1990.

Il MPNU rivendicava la convocazione di un'Assemblea Costituente, l'abolizione della monarchia, la fondazione di una repubblica e il ristabilimento della democrazia. Era più radicale del Fronte Unito della Sinistra, a cui criticava l'alleanza con il Partito del Congresso Nepalese in chiave di compromesso con il regime.

Il MPNU era composto dai seguenti partiti: