Mr. Bean (serie animata)

serie animata britannica
Mr. Bean
serie TV d'animazione
Mr. Bean (cartone animato).png
Titolo orig.Mr. Bean: The Animated Series
Lingua orig.inglese
PaeseRegno Unito
AutoreJipp Adiak
ProduttoreClaudia Lloyd (st. 1-3), Tom Beattie (st. 4-5)
MusicheHoward Goodall
StudioTiger Aspect Productions, Varga Holdings (st. 1-3), Sunwoo Entertainment (st. 1-3), Richard Purdum Productions (st. 1-3)
ReteITV (st. 1), CITV (st. 2-5)
1ª TV5 gennaio 2002 – 8 ottobre 2019
Episodi130 (completa)
Rapporto16:9
4:3 (versione italiana delle prime 3 serie)
Durata ep.12 min
Editore it.Universal Pictures Home Entertainment (DVD st.1)
Rete it.Fox Kids (st. 1), Jetix (st. 1-3), K-2 (st. 1-3), Boing (st. 1-4), Boomerang (st. 2-5)
1ª TV it.6 dicembre 2003 – 9 ottobre 2019
Episodi it.130 (completa)
Durata ep. it.12 min
Dialoghi it.Elena Rizzo (dialoghi st. 2-4), Francesca Paganini, Silvia Chiara, Marta Rizzuto. (traduzione)
Studio dopp. it.SDI Media Italia SRL (st. 2-4), LogoSound (st. 5+)
Dir. dopp. it.Rossella Acerbo (st. 2-4), Pino Pirovano (st. 5+)
Generecommedia

Mr. Bean (Mr. Bean: The Animated Series) è una serie animata britannica ispirata al personaggio di Mr. Bean. Il doppiatore originale del protagonista è l'attore Rowan Atkinson, che ha interpretato il personaggio nella serie televisiva originale del 1990[1].

TramaModifica

La serie segue le numerose e buffe avventure di Mr. Bean, adulto con una mentalità infantile, sempre coinvolto in catastrofi piene d'umorismo e comicità.

EpisodiModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Episodi di Mr. Bean (serie animata).
Stagioni Episodi Prima TV Regno Unito Prima TV Italia
Inizio Fine Inizio Fine
18 5 gennaio 2002 26 marzo 2002 6 dicembre 2003 30 novembre 2004
16 16 febbraio 2003 5 aprile 2003 1º febbraio 2005 6 dicembre 2005
18 6 maggio 2004 2 giugno 2004 14 marzo 2006 2 luglio 2006
52 16 febbraio 2015 10 marzo 2016 21 dicembre 2015 5 settembre 2017
26 9 aprile 2019 8 ottobre 2019 14 settembre 2019 9 ottobre 2019

Personaggi e doppiatoriModifica

PrincipaliModifica

  • Mr. Bean: un uomo pasticcione e goffo, protagonista della serie animata. Combina sempre innumerevoli guai e, nel ripararli, li aggrava ancora di più. Vive al secondo piano del palazzo di Mrs Wicket. In ogni puntata ha sempre idee strampalate ma originali, che a volte risultano essere davvero efficaci. Possiede un orsetto di peluche di nome Teddy. Doppiato da Rowan Atkinson (ed. inglese) e Oliviero Dinelli (ed. italiana).
  • Teddy: è l'orsetto di peluche di Mr. Bean. Gli è molto affezionato, tanto da trattarlo come un essere umano e quando scompare fa di tutto per ritrovarlo. Doppiato da Loren Bouchard (ed. inglese/italiana).
  • Mrs. Julia Wicket: è la proprietaria del palazzo dove vive Mr. Bean. È una signora anziana di 76 anni, ma con molta forza ed energia. È molto affezionata a Scrapper, il suo gatto, e si arrabbia sempre se vede qualcuno attaccarlo. Non va d'accordo con Mr. Bean perché da piccolo ha rovinato il suo matrimonio, adora il wrestling e la si vede in svariate occasioni assistere alle dirette in tv di tale disciplina. Doppiata da Sally Grace, Thea White e Morwenna Banks (ed. inglese) e Graziella Polesinanti (ed. italiana).
  • Irma Gobb: è l'amica di Mr. Bean. Nonostante lei lo ami molto, Bean non ricambia il suo amore sebbene le sia, in verità, molto affezionato. Possiede un orsetto simile a Teddy, Lootie, di sesso femminile. Nella quarta stagione si scopre che lavora come bibliotecaria e successivamente come giornalista nella quinta stagione. Doppiata da Matilda Ziegler (ed. inglese) e Rossella Acerbo (ed. italiana)
  • Scrapper: è il gatto di Mrs. Wicket. Da cucciolo è stato rapito dai banditi, ancora bambini, poi è stato trovato casualmente da Mr. Bean. Portatolo a casa sua, Mrs Wicket lo adotta e diventano inseparabili, nonostante gli avvertimenti di Bean sul suo carattere. Scrapper ha un occhio solo e nutre un odio per Mr. Bean che lui ricambia, e cerca di mettere il protagonista nei guai con Mrs. Wicket.

SecondariModifica

  • Sir Fish: è il pesce rosso di Bean, a cui è molto affezionato. Si trova in una boccia di vetro con una piccola nave in miniatura rotta.
  • Lootie: è l'orsetto di Irma simile a Teddy, con delle grosse ciglia, un fiocco rosso in testa e una gonnellina rossa. Irma vorrebbe che avesse una relazione con Teddy, ma Mr. Bean non è d'accordo.
  • Banditi: sono due ladri che a Mr. Bean manda in prigione in svariati episodi, sebbene evadano piuttosto spesso. Uno è grosso e rozzo, l'altro è piccolo e intelligente. Appaiono per la prima volta nella puntata Teddy è scomparso.
  • I Bruisers: sono i fastidiosi e prepotenti vicini di Bean. Il padre è aggressivo e crudele nei confronti di Bean, mentre sua moglie è una persona pigra. La coppia ha tre figli turbolenti e cattivi come loro. Hanno anche un cane dobermann molto aggressivo di nome Tutati, particolarmente affezionato al figlio maschio maggiore della coppia e che è sempre in contrasto con Bean e Scrapper.
  • Poliziotto: appare in alcune puntate della serie. Serio e autoritario, non si lascia mettere i piedi in testa, e, con l'aiuto di Mr. Bean, arresta più volte i banditi.
  • Vigilessa: è una donna di mezz'età. Ama fare multe a chiunque, addirittura anche al furgone della polizia. Per non farsi multare, Mr. Bean si inventa sempre stratagemmi ingegnosi, ma quasi sempre finiscono per fallire, concludendosi spesso con una multa salata.
  • Miss Mary Wince: è una donna anziana, amica di Mrs. Wicket. Appare in alcune puntate ed è presente in diverse competizioni di vario genere, a cui Mr. Bean partecipa, come rappresentante della giuria.
  • Il maître del ristorante: appare in diverse puntate, è il maître di un lussuoso ristorante. Raffinato negli atteggiamenti con i clienti, diventa isterico in alcune situazioni, specialmente nei confronti di Bean quando combina guai nel suo ristorante. È molto avido ed amante del denaro.

DistribuzioneModifica

Esistono cinque stagioni: due formate da 18, una da 16, una da 52 episodi e l'ultima da 26 episodi da 11 minuti circa, trasmessi talvolta a coppie. Le prime tre furono trasmesse nel Regno Unito prima su ITV e poi su CITV fra il 2002 ed il 2004. La quarta stagione fu trasmessa nel Regno Unito da CITV a partire dal 16 febbraio 2015. La quinta fu trasmessa nel Regno Unito da CITV dal 9 aprile all'8 ottobre 2019.

Edizione italianaModifica

In Italia la serie andò in onda originariamente su K-2 e Fox Kids (successivamente Jetix) per 3 stagioni, dal 6 dicembre 2003[2][3] fino al 2 luglio 2006. In seguito queste furono ritrasmesse in chiaro su K2 e a pagamento su Disney XD fino al 2012. Dall'8 aprile 2015 andò in onda su Boomerang con la terza e la quarta stagione[4][5], mentre su Boing venne trasmesso dal 4 maggio 2015 dalla prima alla quarta stagione.

La serie è stata trasmessa con il doppiaggio originale inglese fino alla 3ª stagione. In queste, i titoli degli episodi erano scritti in italiano fino all'acquisto della serie da parte di Mediaset in cui gli episodi, che andavano in onda su Boing, presentavano il titolo inglese.

Da maggio 2018 Boomerang e Boing hanno iniziato a trasmettere la serie in italiano. I titoli degli episodi sono stati mantenuti in inglese ma viene specificata a voce la rispettiva traduzione italiana[6]. Dal 14 settembre al 9 ottobre 2019 è andata in onda la 5ª stagione della serie in italiano su Boomerang[7].

NoteModifica

  1. ^ Operazione Mr Bean, su Film.it, 4 maggio 2006. URL consultato il 14 marzo 2021.
  2. ^ Il cartoon di Mr Bean, su Film.it, 4 maggio 2006. URL consultato il 14 marzo 2021.
  3. ^ Francesca Camerino, Mr Bean, il cartoon, su Film.it, 19 maggio 2009. URL consultato il 14 marzo 2021.
  4. ^ Francesca, Mr. Bean, il cartone animato: la seconda stagione inedita su Boomerang, in TVBlog.it, 9 aprile 2015. URL consultato il 28 agosto 2021.
  5. ^ Mr Bean: la seconda stagione su Boomerang, in Lo Spacca TV. URL consultato il 28 agosto 2021.
  6. ^ Mr. Bean, su Il mondo dei doppiatori. URL consultato il 13 giugno 2018.
  7. ^ Laura, Boomerang, le novità in arrivo a dicembre, in iCrewPlay, 27 novembre 2019. URL consultato il 28 agosto 2021.

Collegamenti esterniModifica