Muna

fiume della Siberia nordorientale
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Muna (disambigua).
Muna
StatoRussia Russia
Lunghezza715 km
Portata media40,6 m³/s[1]
Bacino idrografico30 100 km²
NasceAltopiano del Viljuj
Sfociafiume Lena

La Muna è un fiume della Siberia nordorientale (Jacuzia-Sacha), affluente di sinistra della Lena.

Ha origine dalle estreme propaggini nordorientali dell'Altopiano del Viljuj, dalla confluenza dei due rami sorgentiferi Orto-Muna e Ulachan-Muna; scorre con direzione mediamente orientale dapprima incassato, successivamente in un ambiente più piatto e paludoso, all'estremità settentrionale del bassopiano della Jacuzia centrale, ricevendo gli affluenti Munakan (201 km, bacino imbrifero 4.070 km²) e Chachčan (221 km, bacino imbrifero 3.250 km²) da destra, Severnaja (238 km, bacino imbrifero 5.190 km²) da sinistra. Sfocia nella Lena nel suo basso corso.

È gelato, mediamente, dalla seconda metà di ottobre a fine maggio; nel suo corso, non incontra centri urbani di qualche rilievo.

NoteModifica

  1. ^ a 38 km dalla foce

Collegamenti esterniModifica

  Portale Russia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Russia