Apri il menu principale
Muriel Pavlow

Muriel Pavlow, all'anagrafe Muriel Lilian Pavlow (Lewisham, 27 giugno 192119 gennaio 2019[1]), è stata un'attrice britannica.

BiografiaModifica

Muriel Pavlow iniziò la carriera di attrice ancora adolescente, lavorando con John Gielgud e il Shakespeare Memorial Theater a Stratford-upon-Avon. Nel dicembre del 1937, all'età di sedici anni, interpretò il ruolo di Gretel in una produzione televisiva della BBC della fiaba Hansel e Gretel.

La sua carriera cinematografica raggiunse l'apice durante gli anni cinquanta, periodo in cui la Pavlow impersonò giovani donne brillanti e determinate. Da ricordare, tra gli altri, i ruoli della giovane maltese Maria in Una storia di guerra (1953), accanto ad Alec Guinness, di Joy Gibson, fidanzata di Simon Sparrow (Dirk Bogarde) nella commedia Quattro in medicina (1954), di Thelma, la moglie del pilota di caccia Douglas Bader (interpretato da Kenneth More) in Bader il pilota (1956). Riprese il ruolo di Joy Gibson in Dottore a spasso (1957), e impersonò Emma Ackenthorp , figlia di un irascibile notabile della campagna inglese (James Robertson Justice) in Assassinio sul treno (1961) con Margaret Rutherford.

Dalla prima metà degli anni sessanta, la Pavlow si dedicò al piccolo schermo, recitando nei decenni successivi in numerose serie televisive, come Poirot, in cui interpretò il ruolo di Julia Tripp nell'episodio Dumb Witness (1996). Apparve inoltre in un cameo nelle vesti della regina Vittoria in un episodio della serie The Ravelled Thread (1980), e concluse la carriera con un'apparizione cinematografica nel film Glorious 39 (2009), al fianco di interpreti quali Corin Redgrave, Julie Christie e Jeremy Northam.

Muriel Pavlow sposò nel 1947 l'attore Derek Farr, incontrato nel 1941 durante le riprese del film Quiet Wedding. I due recitarono nuovamente insieme nel film Ricatto (1947) e in alcune occasioni sul palcoscenico. Il matrimonio, da cui non nacquero figli, durò fino alla morte di Farr, avvenuta nel 1986.

L'attrice trascorse gli ultimi anni presso Denville Hall, una struttura di riposo per anziani attori a Northwood, nel quartiere londinese di Hillingdon. È morta il 19 gennaio 2019, all'età di 97 anni.

Filmografia parzialeModifica

Doppiatrici italianeModifica

NoteModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN51952487 · ISNI (EN0000 0001 1443 9813 · LCCN (ENno2008023035 · GND (DE136754155 · BNF (FRcb146945468 (data) · WorldCat Identities (ENno2008-023035