Murrano

guerriero latino nella mitologia romana
Murrano
SagaEneide
Nome orig.Murranus
1ª app. inEneide di Virgilio, I secolo a.C. circa
Luogo di nascitaLaurento

Murrano è un personaggio dell'Eneide di Virgilio, menzionato nel dodicesimo libro.

MitoModifica

Le originiModifica

Murrano è un giovane di Laurento ed uno dei principali nemici di Enea durante la guerra scoppiata tra troiani e italici, essendo imparentato con i re latini; è inoltre uno degli amici intimi di Turno.

La morteModifica

Alla guida del suo carro, Murrano si lancia eroicamente contro Enea nell'ultima battaglia; ma il capo troiano gli scaglia addosso un enorme masso, ferendolo mortalmente. A finire il giovane eroe, caduto dal carro, sono gli zoccoli dei suoi stessi cavalli. Turno assiste, rimanendone straziatissimo, alla tragica fine dell'amico, che muore invocandolo.

CuriositàModifica

  • A Murrano è stato dedicato uno dei crateri di Dione.

BibliografiaModifica

FontiModifica