Muscolo succlavio

muscolo del corpo umano
Muscolo succlavio
Subclavius muscle frontal2.png
posizione del muscolo succlavio (in rosso).
Anatomia del Gray(EN) Pagina 438
SistemaSistema muscolare
OrigineFaccia superiore e cartilagine costale della prima costa
Inserzionefaccia inferiore della clavicola (solco del muscolo succlavio)
Azionistabilization of the clavicle
Nervonervo succlavio
Identificatori
TAA04.4.01.007
FMA13410

Il muscolo succlavio è un piccolo muscolo triangolare che si estende fra la clavicola e la prima costa. Contribuisce a formare la parete anteriore dell'ascella assieme ai muscoli grande e piccolo pettorale.[1]

DescrizioneModifica

 
posizione del muscolo succlavio (in rosso). La scapola è semitrasparente. Animazione 3D.

OrigineModifica

Origina con un tendine corto e spesso dalla prima costa e dalla relativa cartilagine costale a livello della loro giunzione superiormente al legamento costoclavicolare.[1]

InserzioneModifica

Le sue fibre si dirigono obliquamente in direzione superolaterale per inserirsi sul solco presente sulla faccia inferiore della clavicola tra il legamento trapezoide e il legamento conoide che si uniscono per formare il legamento coraco-clavicolare.[1]

InnervazioneModifica

È innervato dal nervo succlavio che nasce dal tronco primario superiore e riceve fibre da C5 e C6.

AzioneModifica

Il muscolo succlavio può abbassare la spalla portando la clavicola in basso e in avanti. Fornisce inoltre protezione al plesso brachiale e ai vasi sanguigni succlavi.

NoteModifica

  1. ^ a b c IV. Myology: 13, in Gray's Anatomy: The Muscles Connecting the Upper Extremity to the Anterior and Lateral Thoracic Walls, 1918 (archiviato dall'url originale l'8 marzo 2014).

Altri progettiModifica

  Portale Medicina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di medicina