Apri il menu principale

Museo civico d'arte industriale Davia Bargellini

museo italiano
Museo civico d'arte industriale Davia Bargellini
BO-telamoni.jpg
I telamoni all'ingresso del palazzo Davia Bargellini, sede del museo
Ubicazione
StatoItalia Italia
LocalitàBologna
IndirizzoPalazzo Davia Bargellini, Strada Maggiore n. 44
Caratteristiche
Tipoarte industriale
Sito web

Coordinate: 44°29′32.34″N 11°21′06.98″E / 44.492317°N 11.35194°E44.492317; 11.35194

Interno del museo

Il Museo d'arte industriale Davia Bargellini è un museo sito nel Palazzo Davia Bargellini a Bologna

Il palazzo è una costruzione del Seicento dalla struttura possente, progettata dall'architetto Bartolomeo Provaglia, che rinunciò alla classica struttura con portico per evidenziarne l'unicità e la gravosità, in uno spazio lasciato aperto dal portico antistante la basilica di Santa Maria dei Servi. All'ingresso sono due telamoni, scolpiti da Francesco Agnesini e Gabriele Brunelli.

Nel museo sono raccolti mobili provenienti da case patrizie o borghesi, utensili, arredi sacri, ceramiche, dipinti (tra cui opere di Vitale da Bologna, Simone dei Crocefissi, Innocenzo da Imola) e sculture della scuola di Jacopo della Quercia.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàISNI (EN0000 0000 9111 9840 · LCCN (ENn87939636