Museo delle cere

museo contenente statue di cera di personaggi famosi

Un museo delle cere è un museo contenente statue di cera di personaggi famosi.

Una statua di Alfred Hitchcock esposta al museo delle cere di Londra.

StoriaModifica

Musei di cere nascono nel XVIII secolo, ma si tratta di cere anatomiche, riproducenti cadaveri dissezionati, e utilizzate essenzialmente per lo studio della medicina e la pratica artistica. Il più antico del genere è il Museo della Specola di Firenze, seguito da quelli di Vienna e di Cagliari.

Più tardi, nel XIX secolo, si diffusero musei di cere che riproducevano personaggi celebri, del presente o del passato. Questa è sicuramente l'accezione più nota oggi. Il più celebre museo delle cere di questa tipologia, nonché uno dei più antichi, è probabilmente Madame Tussaud's a Londra, che oggi vanta più sedi sparse nel mondo.

Musei nel mondoModifica

CanadaModifica

FranciaModifica

 
Franklin, Voltaire et Rousseau aux Champs Élysées (1792), cera policroma, Museo della Rivoluzione francese.

IrlandaModifica

  • The National Wax Museum Plus di Dublino

ItaliaModifica

MessicoModifica

PortogalloModifica

Regno UnitoModifica

Repubblica CecaModifica

San MarinoModifica

SpagnaModifica

Stati UnitiModifica

Musei delle cere in letteraturaModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Musei: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musei