Museo delle cere (Gazoldo degli Ippoliti)

museo in Italia
Museo delle cere di Gazoldo degli Ippoliti
Ubicazione
StatoItalia Italia
LocalitàGazoldo degli Ippoliti
IndirizzoVia Marconi 33
Caratteristiche
Tipomuseo delle cere
Apertura2004
Sito web

Coordinate: 45°12′02″N 10°35′01″E / 45.200556°N 10.583611°E45.200556; 10.583611

Il Museo delle cere di Gazoldo degli Ippoliti (o Museo delle cere della Postumia) è un museo di Gazoldo degli Ippoliti, in provincia di Mantova.

DescrizioneModifica

Il museo delle cere nacque in seguito alla chiusura, avvenuta nel 2000, del museo delle cere di Milano il quale trovò la sua nuova collocazione a Gazoldo degli Ippoliti[1]. La mostra è ospitata presso villa Mondadori e consta di ottanta statue di cera a grandezza naturale riproducenti personaggi della storia, della chiesa, della politica e del mondo del cinema inserite in apposite scenografie dotate d'effetti sonori e di luce.

NoteModifica

  1. ^ Francesca Belotti, Piazza Duca d'Aosta, in Le strade del mistero di Milano, Roma, Newton Compton Editori, 2015, ISBN 978-88-541-8541-8.
    «[...] il Museo delle cere di Milano [...] in Stazione Centrale [...] Dopo aver accolto per trent'anni viaggiatori in attesa [...] nel 2000 ha chiuso i battenti per poi trovare una nuova collocazione nel Mantovano, a Gazoldo degli Ippoliti. [...]».

Collegamenti esterniModifica