Museo naturalistico entomologico nel Regno delle Farfalle

museo di Schio
(Reindirizzamento da Museo naturalistico entomologico)
Museo naturalistico entomologico "nel Regno delle Farfalle"
Ubicazione
StatoItalia Italia
LocalitàSchio
IndirizzoVia Lago di Alleghe 33
Coordinate45°43′04″N 11°25′12″E / 45.717778°N 11.42°E45.717778; 11.42Coordinate: 45°43′04″N 11°25′12″E / 45.717778°N 11.42°E45.717778; 11.42
Caratteristiche
TipoEntomologico
Apertura2006
Sito web

Il Museo naturalistico entomologico "nel Regno delle Farfalle" Onlus, di Schio (Vicenza), contiene una collezione di oltre 10.000 farfalle conservate (Farfalla, Lepidoptera), che rappresentano tutte le specie diurne d'Italia finora conosciute, classificate per specie, sottospecie, sesso e forma (biologica).

Detta classificazione è stata eseguita facendo riferimento ai cinque volumi di Ruggero Verity, dottore ed entomologo italiano (20 maggio 1883 - 4 marzo 1959), Le Farfalle diurne d'Italia e stampati in 800/1000 copie numerate, con 1688 pagine, negli anni 1940-1953. Tutte le farfalle sono conservate in teche, esposte assieme ad oltre 300 gigantografie fotografiche che rappresentano gli ambienti naturali dove vivono, dalle Alpi agli Appennini, dai ghiacciai al mare.

L'illuminazione della sala, non compromette l'integrità e la conservazione dei colori delle farfalle poiché le luci si accendono automaticamente solo alla presenza di persone e per il tempo necessario.

Il museo "nel Regno delle Farfalle" Onlus è stato istituito per diffondere la conoscenza sulle farfalle, e sulle leggi che le tutelano: Convenzione di Washington (Convenzione sul commercio internazionale delle specie minacciate di estinzione o CITES, Convenzione di Berna (Convenzione per la conservazione della vita selvatica e dei suoi biotopi in Europa), Direttiva Habitat (Natura 2000) del 21 maggio 1992 n. 92/43 CEE, e su tutto quanto è indispensabile per la salvaguardia degli ambienti che ancora le ospitano.

Il percorso museale è suddiviso in 48 stazioni, disposte lungo cinque percorsi itineranti: Percorso Temporale, Ambientale, Geografico, Scientifico ed Ecologico. Completano undici intervalli, dove sono conservati ed esposti gli insetti amici e nemici delle farfalle, le Farfalle della Notte, e le Farfalle del Mondo.

Percorso temporaleModifica

Percorso ambientaleModifica

Percorso geograficoModifica

Percorso scientificoModifica

Percorso ecologicoModifica

Collegamenti esterniModifica