Apri il menu principale
Mustapha Hadji
Mustapha Hadji.jpg
Nazionalità Marocco Marocco
Altezza 182 cm
Peso 76 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Ritirato 2010
Carriera
Squadre di club1
1990-1995 Nancy 134 (31)
1996-1997 Sporting Lisbona 27 (3)
1997-1999 Deportivo 31 (2)
1999-2001 Coventry City 62 (12)
2001-2004 Aston Villa 35 (2)
2004 Espanyol 16 (1)
2004-2005 Al-Ain 15 (5)
2005-2007 Saarbrücken 54 (10)
2007-2010 Fola Esch 44 (25)
Nazionale
1993-2004 Marocco Marocco 54 (13)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 24 gennaio 2010

Mustapha Hadji (in arabo: مصطفى حاجي; Tiznit, 16 novembre 1971) è un ex calciatore marocchino. Vincitore del Pallone d'oro africano nel 1998, ha un fratello minore, Youssouf Hadji, anch'egli calciatore professionista.

Indice

CarrieraModifica

La famiglia di Hadji è Amazigh. Soprannominato Mous, durante la sua infanzia emigrò in Francia, dove abitò dapprima a Saint-Étienne, poi a Montceau-les-Mines ed infine a Creutzwald, in Lorena, dove Mustapha iniziò a giocare a calcio. Firmò il suo primo contratto con l'AS Nancy, club con il quale fece il suo debutto nella massima divisione francese nel 1992 nel ruolo di centrocampista. In quegli anni fu offerto ad Hadji un posto nella Nazionale di calcio francese, ma il giocatore preferì giocare per quella del Marocco.[senza fonte]

Nel 1996 Hadji fu acquistato dallo Sporting Lisbona, quindi dal Deportivo La Coruña. Ai Mondiali di calcio del 1998 Hadji si mise in luce sulla scena internazionale, specialmente grazie ad un gol segnato contro la Norvegia; sempre nel 1998 fu premiato come Calciatore africano dell'anno. L'anno successivo firmò un contratto da 5,5 milioni di dollari con la squadra inglese del Coventry City. Dopo la retrocessione del Coventry nel 2001, giocò per l'Aston Villa.

Fu ceduto dalla squadra inglese nel 2004 al Espanyol, nella seconda metà dell'anno si trasferì al club degli Emirati Arabi Uniti Al-Ain Sports and Cultural Club dove disputò una stagione prima di firmare nel 2005 un contratto con la squadra tedesca del Saarbrücken. Dopo la scadenza del contratto, vestì la maglia del Cercle Sportif Fola Esch, nella BGL Ligue lussemburghese Nel 2010 si ritira dal calcio giocato.

PalmarèsModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica