Mutasi, in ambito enzimatico, indica un tipo particolare di isomerasi, un enzima che catalizza l'interconversione tra due isomeri. Un esempio è rappresentato dalla fosfogliceratomutasi, che catalizza la conversione di 3-fosfoglicerato in 2-fosfoglicerato, nell'ottava reazione della glicolisi.

ClassificazioneModifica

Le mutasi sono classificate con il numero EC 5.4 che rappresenta le transferasi intramolecolari.

Le trasferasi intramolecolari sono ulteriormente suddivise in: