Apri il menu principale
Muttenz
città
Muttenz – Stemma
Muttenz – Veduta
Localizzazione
StatoSvizzera Svizzera
CantoneCoat of arms of Kanton Basel-Landschaft.svg Basilea Campagna
DistrettoArlesheim
Amministrazione
Lingue ufficialiTedesco
Territorio
Coordinate47°31′22″N 7°38′43″E / 47.522778°N 7.645278°E47.522778; 7.645278 (Muttenz)Coordinate: 47°31′22″N 7°38′43″E / 47.522778°N 7.645278°E47.522778; 7.645278 (Muttenz)
Altitudine291 m s.l.m.
Superficie16,64 km²
Abitanti17 723 (2016)
Densità1 065,08 ab./km²
FrazioniAuf der Schanz, Donnerbaum, Feldreben, Freidorf
Comuni confinantiArlesheim, Basilea, Birsfelden, Frenkendorf, Gempen (SO), Grenzach-Wyhlen (DE-BW), Münchenstein, Pratteln
Altre informazioni
Cod. postale4132
Prefisso061
Fuso orarioUTC+1
Codice OFS2770
TargaBL
Nome abitantimuttenzer
Cartografia
Mappa di localizzazione: Svizzera
Muttenz
Muttenz
Muttenz – Mappa
Sito istituzionale

Muttenz (toponimo tedesco) è un comune svizzero di 17 723 abitanti del Canton Basilea Campagna, nel distretto di Arlesheim; ha lo status di città.

Indice

Geografia fisicaModifica

StoriaModifica

Dal suo territorio nel 1875 è stata scorporata la località di Birsfelden, divenuta comune autonomo[1].

Monumenti e luoghi d'interesseModifica

 
La chiesa riformata
 
La chiesa cattolica di San Giovanni Maria Vianney
  • Chiesa riformata (già di Sant'Arbogasto), eretta nel VI-VIII secolo e ricostruita nell'XI-XII secolo e nel XIV-XV secolo[1];
  • Chiesa cattolica di San Giovanni Maria Vianney, eretta nel 1932 e ricostruita nel 1963-1965[1];
  • Rovine di Wartenberg, fortezze erette dall'XI secolo[2].

SocietàModifica

Evoluzione demograficaModifica

L'evoluzione demografica è riportata nella seguente tabella[1]:

Abitanti censiti

 

Infrastrutture e trasportiModifica

Muttenz è servita dall'omonima stazione sulle ferrovie Basilea-Pratteln e Bözbergbahn.

AmministrazioneModifica

Ogni famiglia originaria del luogo fa parte del cosiddetto comune patriziale e ha la responsabilità della manutenzione di ogni bene ricadente all'interno dei confini del comune.

NoteModifica

  1. ^ a b c d Brigitta Strub, Muttenz, in Dizionario storico della Svizzera, 18 agosto 2011. URL consultato l'11 settembre 2018.
  2. ^ Philippe Hofmann, Wartenberg, in Dizionario storico della Svizzera, 11 gennaio 2015. URL consultato l'11 settembre 2018.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN159624872 · GND (DE4256381-1 · WorldCat Identities (EN159624872
  Portale Svizzera: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Svizzera