Muzio I Sforza di Caravaggio

nobile italiano
Muzio I Sforza di Caravaggio
Marchese di Caravaggio
Stemma
In carica 13 dicembre 1535 –
23 novembre 1553
Predecessore Giovanni Paolo I Sforza
Successore Francesco I Sforza di Caravaggio
Trattamento Sua Eccellenza
Altri titoli Conte di Galliate
Patrizio milanese
Nascita 1531
Morte Strasburgo, 23 novembre 1553
Dinastia Sforza di Caravaggio
Padre Giovanni Paolo I Sforza
Madre Violante Bentivoglio
Consorte Faustina Sforza di Santa Fiora
Religione cattolicesimo

Muzio I Sforza di Caravaggio (1531Strasburgo, 23 novembre 1553) è stato un nobile italiano del XVI secolo, secondo marchese di Caravaggio.

BiografiaModifica

Figlio di Giovanni Paolo I Sforza (figlio a sua volta di Ludovico il Moro, duca di Milano) e di Violante Bentivoglio, Muzio I Sforza di Caravaggio era imparentato con alcune tra le maggiori casate italiane del suo tempo. Un suo prozio era inoltre Pandolfo IV Malatesta, ultimo signore di Rimini.

Egli succedette alla morte del padre al marchesato di Caravaggio nel 1535, rimanendo però per alcuni anni sotto la reggenza della madre che dirigeva gli affari dal Castello di Galliate. Nel 1552, ormai ventunenne, Muzio I decise di arruolarsi nell'esercito dell'imperatore Carlo V ma morì nella battaglia di Metz l'anno successivo, lasciando il governo all'unico suo figlio maschio, Francesco sotto la tutela della madre Faustina.

Matrimonio e figliModifica

A Piacenza il 19 luglio 1545 Muzio I sposò sua cugina Faustina Sforza di Santa Fiora, figlia di Bosio I Sforza di Santa Fiora, dalla quale ebbe due figli:

  • Ippolita, poi monaca
  • Francesco, erede del padre

AscendenzaModifica

Genitori Nonni Bisnonni Trisnonni
Francesco Sforza Giacomo Attendolo  
 
Lucia Terziani  
Ludovico Sforza  
Bianca Maria Visconti Filippo Maria Visconti  
 
Agnese del Maino  
Giovanni Paolo I Sforza  
Bernabò Crivelli  
 
 
Lucrezia Crivelli  
 
 
 
Muzio I Sforza di Caravaggio  
Giovanni II Bentivoglio Annibale I Bentivoglio  
 
Donnina Visconti  
Alessandro Bentivoglio  
Ginevra Sforza Alessandro Sforza  
 
 
Violante Bentivoglio  
Galeazzo Maria Sforza Francesco Sforza  
 
Bianca Maria Visconti  
Ippolita Sforza  
Lucrezia Landriani  
 
 
 

Voci correlateModifica