Apri il menu principale

TramaModifica

Hermann è un ragazzo orfano, che dopo anni di ricerche scopre con orrore che il suo padre biologico è lo psicopatico dottor Josef Mengele, capochirurgo del campo di concentramento di Auschwitz e responsabile di aver eseguito terribili esperimenti sugli ebrei prigionieri.

Decide di trovare il proprio padre biologico per chiedergli se davvero è responsabile di tutto ciò di cui è accusato, e le motivazioni per cui ha agito in quel modo. Inizia a pedinarlo rintracciandolo fino in Brasile, dove si è rifugiato dopo la fine della seconda guerra mondiale: riuscirà ad incontrarlo e a parlargli.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema