Myriam Bédard

biatleta e dirigente sportiva canadese
Myriam Bédard
Nazionalità Canada Canada
Altezza 161 cm
Peso 54 kg
Biathlon Biathlon pictogram.svg
Squadra Biathlon Courcelette
Ritirata 1998
Palmarès
Olimpiadi 2 0 1
Mondiali 1 1 0
Per maggiori dettagli vedi qui
 

Myriam Bédard (L'Ancienne-Lorette, 22 dicembre 1969) è un'ex biatleta e dirigente sportiva canadese.

BiografiaModifica

Carriera sportivaModifica

In Coppa del Mondo ottenne il primo risultato di rilievo[1] il 17 gennaio 1991 a Ruhpolding (7ª) e la prima vittoria, nonché primo podio, il 19 gennaio successivo nella medesima località.

In carriera prese parte a tre edizioni dei Giochi olimpici invernali, Albertville 1992 (12ª nella sprint, 3ª nell'individuale, 11ª nella staffetta), Lillehammer 1994 (1ª nella sprint, 1ª nell'individuale, 15ª nella staffetta) e Nagano 1998 (32ª nella sprint, 50ª nell'individuale, 17ª nella staffetta) e a sette dei Mondiali, vincendo due medaglie.

Carriera dirigenzialeModifica

Nel 2004 divenne la prima donna a far parte del consiglio esecutivo dell'Unione Internazionale Biathlon.[2]

Vertenze giudiziarieModifica

Nel 2004 fu implicata nello scandalo Sponsorgate che coinvolse l'ex primo ministro canadese Jean Chrétien, avendo dichiarato di essere stata costretta a lasciare il suo lavoro a VIA Rail nel 2002 per essersi opposta ai presunti finanziamenti illeciti al partito di governo, senza tuttavia che le sue dichiarazioni (incluse altre che coinvolgevano personalità canadesi di spicco) trovassero conferma.[2]

L'8 dicembre del 2006 venne arrestata a Washington, negli Stati Uniti, con l'accusa di aver rapito la sua stessa figlia undicenne, affidata al padre. Tenuta agli arresti fino all'estradizione in Canada, nel gennaio del 2007, fu in seguito condannata a due anni di libertà condiziata.[2][3]

PalmarèsModifica

OlimpiadiModifica

MondialiModifica

Coppa del MondoModifica

  • Miglior piazzamento in classifica generale: 2ª nel 1991 e nel 1993
  • 7 podi (tutti individuali[1]), oltre a quelli ottenuti in sede olimpica e iridata e validi anche ai fini della Coppa del Mondo:
    • 2 vittorie
    • 4 secondi posti
    • 1 terzi posti

Coppa del Mondo - vittorieModifica

Data Località Nazione Specialità
19 gennaio 1991 Ruhpolding   Germania SP
1991 Oberhof   Germania IN

Legenda:
SP = sprint
IN = individuale

OnorificenzeModifica

  Ordine olimpico
— 2001[2]

RiconoscimentiModifica

NoteModifica

  1. ^ a b Dati parziali fino al 1994 per le prove individuali, fino al 1997 per le prove a squadre.
  2. ^ a b c d e f (EN) Profilo su Sports-reference.com, su sports-reference.com. URL consultato il 16 luglio 2013 (archiviato dall'url originale il 17 settembre 2013).
  3. ^ (EN) Arrest warrant issued for Myriam Bédard, in CBC.ca, 14 dicembre 2006. URL consultato il 16 luglio 2013.
  4. ^ a b c d Gara valida anche ai fini della Coppa del Mondo.

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN105919652 · ISNI (EN0000 0000 7618 7781 · WorldCat Identities (ENviaf-105919652