Apri il menu principale
Mystica
Mystica228.jpg
Mystica e Wolverine. Disegni di Ron Garney.
UniversoUniverso Marvel
Nome orig.Mystique
Lingua orig.Inglese
Alter ego
  • Raven Darkhölme
  • Foxx
  • Helmut Stein
  • Mallory Brickman
  • B.Byron Biggs
  • Surge
  • Ronnie Lake
  • Holt Adler
  • Leni Zauber
  • Raven Wagner
  • Randy Green
Autori
EditoreMarvel Comics
1ª app.aprile 1978
1ª app. inMs. Marvel (vol. 1[1]) n. 16
Editore it.Editoriale Corno
app. it.25 febbraio 1980
app. it. inI Fantastici Quattro n. 231
Interpretata da
Voci italiane
SessoFemmina
Poteri

Mystica (Mystique), è un personaggio dei fumetti creato da Chris Claremont (testi) e Jim Mooney (disegni) nel 1978, pubblicato dalla Marvel Comics. La sua apparizione è in Ms. Marvel (vol. 1[1]) n. 16.

Mystica ha usato tanti nomi falsi: Raven Darkhölme, Foxx, Helmut Stein, Mallory Brickman, B. Byron Biggs, Surge, Ronnie Lake, Holt Adler, Leni Zauber, Raven Wagner, Randy Green.

Indice

Biografia del personaggioModifica

È un personaggio misterioso e ambiguo, soprattutto opportunista, che fa parte dell'universo narrativo degli X-Men in quanto mutante mutaforma. Ha utilizzato numerosi pseudonimi: Raven Darkhölme, Foxx, Helmut Stein, Mallory Brickman, B. Byron Biggs, Surge, Ronnie Lake, Holt Adler, Leni Zauber e Raven Wagner.

Fu vista per la prima volta come nuovo capo della Confraternita dei mutanti malvagi, e riuscì anche ad infiltrarsi tra gli X-Men.

Appare molte volte come mercenaria al seguito del perfido Magneto e anche come avventuriera, terrorista, spia, modella e giornalista. Il suo luogo di nascita è sconosciuto, sebbene in genere si ritenga originaria degli Stati Uniti.

In passato ebbe una relazione con il mutante dall'apparenza demoniaca Azazel, da cui nacque Nightcrawler che Mystica abbandonò su un fiume per poi seguirlo e vederlo prendere da una Margali Szardos; un'altra relazione importante che ha avuto è quella con Sabretooth, da cui ebbe anche un figlio, Graydon Creed. Ha avuto molte altre relazioni, fra cui quelle con Uomo Ghiaccio, Fantomex e Irene Adler. Inoltre ha adottato Rogue, che sembrerebbe la figlia a cui tiene di più. Ha anche una nipote, la figlia di Nightcrawler, Nocturne.

Ultimamente ha eseguito delle missioni per Charles Xavier in cambio della sua libertà assieme a Forge e Shortpack. Subito dopo ha messo alla prova la relazione di Rogue con Gambit, proponendole di lasciarlo e di stare con Pulse (un mutante capace di annullare i poteri di Rogue).

A causa sua Gambit è stato traviato da Apocalisse ed è ridiventato un assassino.

House of MModifica

In House of M Mystica è una agente S.H.I.E.L.D. agli ordini di Wolverine; inoltre ha anche una relazione con quest'ultimo, pronta ad assumere le sembianze di altre donne (compresa Jean Grey) per realizzare le fantasie del suo amante.

UtopiaModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Utopia (fumetto) e Oscuri X-Men.

Durante Utopia, Emma Frost scopre che il professor Xavier apparso al fianco di Norman durante le precedenti interviste altri non è che Mystica ora al soldo del governo grazie ad un particolare dispositivo correttivo capace di trasformarla in una bomba umana al minimo segno di tradimento.

In seguito, fuggita a Norman acquista Madripoor dall'HYDRA, e la governa con la Mano (Sabretooth, Silver Samurai e Lord Deathstrike) facendone un rifugio per mutanti. Si scopre che ottiene denaro vendendo Ormone di crescita mutante al mercato nero, ottenuto dal DNA di Dazzler, che tiene prigioniera e a cui si sostituisce.

Battaglia dell'atomoModifica

Nella Battaglia dell'Atomo si scopre che Mistyca ha avuto una relazione con Wolverine, da cui nacque Raze, membro della Confraternita dei Mutanti del futuro. Raze ha praticamente i poteri dei genitori fusi insieme. Mistyca ha anche avuto una relazione con Charles Xavier da cui è nato Charles Xavier Jr., altro membro della Confraternita del Futuro.

Original SinModifica

Mentre impersonava Dazzler, Deadpool venne a chiedergli aiuto per sconfiggere dei vampiri, visto che Dazzler (che poco tempo dopo verrà salvata da Magneto, venendo scoperta) può generare luce, ma Raven rifiuta non avendo quel potere. In seguito si scopre che il figlio avuto da Xavier, che ha dato in adozione, è stato concepito in una relazione matrimoniale che era ancora in atto alla morte di Xavier.

Poteri e abilitàModifica

Mystica è una mutaforma, lei ha il potere di spostare gli atomi del suo corpo per trasformarlo completamente assumendo l'aspetto (inclusi gli abiti) di un altro essere umano. Può arrivare a duplicare precisamente la retina, il palmo della mano e le corde vocali della persona di cui assume le sembianze. Può aumentare il proprio volume, ma non la massa, perciò il suo peso rimane sempre lo stesso.

Questi poteri le permettono anche di ritardare l'invecchiamento e la rendono immune a droghe e veleni.

Inoltre è anche un'eccellente combattente nel corpo a corpo, tanto da tener testa in un combattimento ravvicinato a Wolverine e Ciclope. Fa spesso uso di pistole automatiche.

Altre versioniModifica

UltimateModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Ultimate X-Men.

La sua controparte dell'universo Ultimate è sostanzialmente identica all'originale. Non si è ancora accennato all'adozione di Rogue e al fatto che Nightcrawler sia suo figlio. Ha avuto anche qui una relazione con il Professor X.

Altri mediaModifica

Cartoni animatiModifica

Il personaggio è apparso nelle seguenti serie animate, spesso col ruolo d'antagonista:

CinemaModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: X-Men (serie cinematografica).

Il personaggio è interpretato dall'attrice Rebecca Romijn da adulta mentre Jennifer Lawrence la interpreta da adolescente nella trilogia prequel. In questi film, a differenza del fumetto, la cute di Mystica appare squamosa; la mutante è inoltre completamente nuda (le regioni mammaria e pubica rimangono comunque celate dall'epitelio riccamente cheratinizzato). Mystica non fa nemmeno uso di pistole automatiche, come nel fumetto, prediligendo uno stile di lotta felino e abilità da contorsionista. L'atteggiamento da femme fatale e la crudeltà che caratterizzano il personaggio fumettistico nei film sono stati ridotti poiché è capace di dolcezza e empatia emotiva, dimostra anche un'indubbia fedeltà a Magneto e in seguito anche al Professor X, Wolverine, Quicksilver e agli altri X-Men.

È nata una teoria secondo cui (come nei fumetti) Mystica avrebbe avuto una relazione con il mutante Azazel, dalla quale sarebbe nato Kurt Wagner/Nightcrawler. L'affetto provato per il mutante in X-Men - Apocalisse potrebbe essere una conferma, come la disperazione di Mystica nel vedere la foto di Azazel morto (nel film precedente).

    • In X-Men (2000), aiuta Magneto nella sua missione di trasformare tutti gli umani in mutanti attraverso una macchina rapendo anche il Senatore Kelly, tuttavia entrambi sono inconsapevoli del fatto che la macchina sia in realtà fatale e pericolosa, quindi gli X-Men vanno alla Statua della Libertà e li combattono, Mystica combatte con Wolverine e finisce alla fine al tappeto dopo che quest'ultimo è riuscito a scoprire il suo travestimento con l'olfatto e la trafitta con i suoi artigli, tuttavia Mystica sopravvive e prende le sembianze del Senatore Kelly e sviluppa anche sentimenti romantici per Wolverine dopo essere stata colpita da quest'ultimo.
    • In X-Men 2 (2004), Mystica è ancora amica e alleata con Magneto nonostante quest'ultimo sia tenuto in una prigione di plastica, tuttavia lo aiuta a fuggire mettendo un liquido che fa diventare il ferro nel sangue del malvagio signor Laurion magnetico e questo permette a Magneto di estrarlo violentemente uccidendo Laurion e scappando di prigione, Mystica di riunisce con Magneto e i due si alleano con gli X-Men per salvare Charles Xavier, fratello adottivo di Mystica e migliore amico di Magneto nonché leader degli X-Men e preside della scuola per mutanti, e fermare William Stryker dallo sterminare tutti i mutanti, durante la battaglia alla base di Stryker Magneto e Mystica arrivano in tempo alla cabina di Cerebro per salvare Charles, tuttavia Magneto, adirato e derisideroso di vendetta vedendo il gesto di Stryker come la prova definitiva che gli umani siano pericolosi, cambia il soggetto di Cerebro dall'uccidere tutti i mutanti a uccidere tutti gli umani, Magneto dà un addio riluttante a Charles e lui e Mystica, entrambi addolorati e riluttanti dal dire addio a Charles, se ne vanno, in seguito Pyro, uno dei ragazzi di Xavier con cui Magneto avevo stretto si unisce a loro e insieme partono sul loro elicottero via da Alkali Lake e sia loro che tutti gli X-Men riescono a sopravvivere e fuggire in tempo all'inondazione sebbene gli X-Men riescono a disattivare Cerebro e a impedire lo sterminio dell'umanità salvando essa.
    • In X-Men - Conflitto finale (2006), Mystica è stata catturata dall'F.B.A., gli agenti la interrogano su dove sia Magneto e si scopre che il suo vero nome è Raven Darkholme, Mystica rifiuta e li attacca mettendoli K.O. e minacciando di uccidere uno di loro venendo però presto rimessa K.O. e trasportata attraverso un convoglio in una prigione, tuttavia Magneto ferma il camion, mette K.O. le guardie e libera Mystica, quest'ultima rivela a Magneto che la fonte della cura contro il gene mutante è un ragazzo mutante, a quel punto Magneto e Mystica reclutano nella Fratellanza Fenomeno e Multiple Man, tuttavia prima che se ne possano andare una guardia sopravvissuta spara a Raven la cura contro il gene mutante venendo in seguito ucciso da Magneto e Pyro, Raven si trasforma in un essere umano, Magneto, triste ed addolorato, è costretto a lasciarla credendo che potrebbe rischiare di morire in battaglia, Raven, credendo erroneamente che Magneto l'avesse tradita, si mette dei vestiti e va dal Governo degli Stati Uniti e li informa della posizione di Magneto e la Fratellanza desiderosa della loro cattura, in seguito se ne va forse diventando una mercenaria del Governo, inoltre sebbene non si riveda più si è scoperto che è tornata alle sue sembianze originali quando la cura si è rivelata essere temporanea e fece tornare lei e Magneto, che era stato ignettato con essa e dopo di quello ebbe un cambiamento nel cuore e decise di redimersi diventando un eroe sia per i mutanti che per gli umani, dei mutanti oltre che fargli tornare i loro rispettivi poteri.
    • In X-Men - L'inizio (2011), si vedono le origini della giovane Raven che da sorella di Charles Xavier diventa la fidanzata e compagna di squadra di Magneto, il cui nome di nascita è Erik Lensherr, la prima versione degli X-Men venne fondata e Raven ed Erik furono due dei membri, alla fine dopo aver sconfitto Shaw si unisce ad Erik, della quale si era innamorata, e diventano rispettivamente Mystica e Magneto.
    • In X-Men - Giorni di un futuro passato (2014), nel 2024 Mystica è presumibilmente una dei mutanti ed esseri umani tenuti nel campo di concentramento dalle Sentinelle sebbene la sua posizione o il suo stato non siano menzionati o visti, nel 1973 la giovane Mystica difende i mutanti salvando dei giovani mutanti che stavano per essere catturati come esperimenti da un adolescente William Stryker, in seguito va a Parigi dove cerca di uccidere il malvagio Bolivar Trask ma viene fermata dai giovani Charles, Magneto e Bestia e da Wolverine, la cui coscienza del suo futuro sé è stata inviata nel passato nel suo giovane sé per cancellare il futuro distopico, poiché questo avvenimento avrebbe causato il futuro distopico, tuttavia il giovane Magneto decide di uccidere Mystica per impedire il futuro distopico, tuttavia Mystica riesce a fuggire mentre Bestia aggredisce e combatte furiosamente Lensherr, Raven va in un ospedale sotto la sua forma umana e viene curata dalla ferita alla gamba causata dalla pallottola che Magneto gli ha lanciato, in seguito rintraccia Lensherr e lo mette al muro nella cabina telefonica minacciando con un coltello e chiedendogli perché abbia cercato di ucciderla, nonostante Lensherr abbia cercato di scusarsi Raven lo trova imperdonabile e se ne va ancora desiderosa di uccidere Trask, alla fine Mystica riesce a ferire Magneto al collo e lo mette fuori combattimento, a quel punto punta la pistola verso Trask ma Charles lo convince a non farlo, Raven decide di non farlo e lascia andare la pistola cancellando il futuro distopico e la creazione delle Sentinelle dalla storia, sia Raven che Magneto fuggono, nel nuovo pacifico futuro non si vede Raven ma si sa che si è unita agli X-Men nella storia modificata, nel frattempo, nel 1973, la giovane Mystica, sotto le sembianze di Stryker, comanda un gruppo di uomini per aiutare i mutanti e salva Wolverine, che è confuso dopo che la coscienza del suo futuro sé è tornata al suo rispettivo corpo ed epoca, recuperandolo dalle profondità del fiume Potac in cui era stato buttato dal giovane Magneto che lo aveva annodato con dei tondini di metallo e facendolo salire sulla loro nave, lì i marinai levano con successo i tondini da Wolverine, il quale si rigenera con successo dalle sue ferite e quando i mariani chiedono a Mystica cosa ne devono fare di lui Mystica gli dice che ci pensa lei a lui, infatti presumibilmente Mystica trascorse un po' di tempo con lui e lo portò di nuovo in Canada e poi avrebbe smesso di spaccarsi per Stryker.
    • In X-Men - Apocalisse (2016), ambientato nel 1983, la giovane Raven salva Nightcrawler da un circo e lo porta all'X-Mansion dove si riunisce con Bestia e Charles, è dispiaciuto quando scopre che Erik si era pentito per le sue azioni, ora aveva una moglie e una figlia e sono state uccise, quando Charles viene rapito dal primo mutante del mondo Apocalisse, Magneto, che si è unito a lui dopo che Apocalisse ha usato il suo dolore per la perdita di sua moglie e sua figlia per condurlo sulla cattiva strada nuovamente, e gli altri Cavalieri, Mystica forma nuovamente gli X-Men ora formati da lei, Bestia, Quicksilver, Jean Grey, Ciclope e Nightcrawler, il gruppo, con l'aiuto di un redento Magneto, riesce a sconfiggere Apocalisse e a salvare Charles sebbene qiest'ultimo perda tutti i capelli, quindi Raven diventa la nuova leader degli X-Men e li addestra nella stanza anti panico.
    • Lawrence riprenderà il suo ruolo della giovane Mystica in X-Men - Dark Phoenix, previsto per il 2019.

VideogiochiModifica

Il personaggio appare nei seguenti videogiochi:

NoteModifica

  1. ^ a b Il termine volume è usato in lingua inglese, in questo contesto, per indicare le serie, pertanto Vol. 1 sta per prima serie, Vol. 2 per seconda serie e così via.
  2. ^ X-Men, su Il mondo dei doppiatori. URL consultato il 15 agosto 2016.
  3. ^ X-Men: Evolution, su Il mondo dei doppiatori. URL consultato il 15 agosto 2016.

Altri progettiModifica

  Portale Marvel Comics: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Marvel Comics