NXT TakeOver: WarGames IV

NXT TakeOver: WarGames
Prodotto daWWE
Data6 dicembre 2020
CittàOrlando (Florida)
SedePerformance Center
Spettatori0[Nota 1]
Colonna sonoraHydrochloride di Ghostemane
Cronologia pay-per-view
NXT TakeOver: 31NXT TakeOver: WarGamesNXT TakeOver: Vengeance Day
Progetto Wrestling

NXT TakeOver: WarGames IV (noto anche come NXT TakeOver: WarGames 2020) è stata la trentaduesima edizione della serie NXT TakeOver, prodotta dalla WWE per il suo settore di sviluppo, NXT, e trasmessa live sul WWE Network. L'evento si è svolto il 6 dicembre 2020 al Performance Center di Orlando (Florida).

A causa della pandemia di COVID-19 e delle misure necessarie per farvi fronte, l'evento si è svolto con la sola presenza del personale autorizzato e con quasi un centinaio di persone a livello fisico. L'evento è stato trasmesso inoltre nel Capitol Wrestling Center, dove, tramite una serie di pannelli a LED intorno all'arena, i fan da tutto il mondo hanno potuto assistere in diretta all'evento tramite collegamento remoto.

AntefattoModifica

La serie di NXT TakeOver, riservata ai lottatori di NXT (settore di sviluppo della WWE), è iniziata il 29 maggio 2014, con lo show tenutosi alla Full Sail University di Winter Park (Florida) e trasmesso in diretta sul WWE Network.[1]

Il nome dell'evento deriva da una vecchia stipulazione introdotta per la prima volta nella National Wrestling Alliance (NWA) e ripresa successivamente nella World Championship Wrestling (WCW), ovvero il WarGames match, tornato in auge dopo vent'anni.

StorylineModifica

RisultatiModifica

# Incontri Stipulazioni Durata
Dark Legado del Fantasma (Joaquin Wilde, Raul Mendoza e Santos Escobar) ha sconfitto Ashante "Thee" Adonis, August Grey e Curt Stallion Six-man Tag Team match[2] 07:48
1 Team Candice (Candice LeRae, Dakota Kai, Raquel González e Toni Storm) ha sconfitto Team Shotzi (Ember Moon, Io Shirai, Rhea Ripley, Shotzi Blackheart) WarGames match[3] 35:22
2 Tommaso Ciampa ha sconfitto Timothy Thatcher Single match[4] 16:46
3 Dexter Lumis ha sconfitto Cameron Grimes per sottomissione Strap match[5] 12:52
4 Johnny Gargano ha sconfitto Leon Ruff (c) e Damian Priest Triple Threat match per l'NXT North American Championship[6] 17:28
5 The Undisputed Era (Adam Cole, Bobby Fish, Kyle O'Reilly e Roderick Strong) ha sconfitto Danny Burch, Oney Lorcan, Pat McAfee e Pete Dunne WarGames match[7] 45:01

NoteModifica

  1. ^ L'evento si è svolto a porte chiuse a causa della pandemia di COVID-19 che ha coinvolto tutto il mondo. Quasi un centinaio di persone hanno potuto assistere allo show, ma il loro numero preciso è sconosciuto, e inoltre i fan di tutto il mondo hanno potuto assistere all'evento tramite dei pannelli a LED intorno all'arena, tramite collegamento virtuale, ma non è noto il loro numero.
  1. ^ Nolan Howell, Neville tops Kidd at NXT Takeover, su canoe.ca. URL consultato il 3 luglio 2015.
  2. ^ Mike Johnson, NXT TAKEOVER: WARGAMES DARK MATCH RESULTS, su PWInsider.com. URL consultato il 6 dicembre 2020.
  3. ^ Michael Burdick, Team Candice def. Team Shotzi (WarGames Match), su WWE.com. URL consultato il 6 dicembre 2020.
  4. ^ Michael Burdick, Tommaso Ciampa def. Timothy Thatcher, su WWE.com. URL consultato il 6 dicembre 2020.
  5. ^ Michael Burdick, Dexter Lumis def. Cameron Grimes (Strap Match), su WWE.com. URL consultato il 6 dicembre 2020.
  6. ^ Michael Burdick, Johnny Gargano def. Leon Ruff and Damian Priest to become the new NXT North American Champion, su WWE.com. URL consultato il 6 dicembre 2020.
  7. ^ Michael Burdick, The Undisputed ERA def. Pat McAfee, Pete Dunne, Oney Lorcan & Danny Burch in a WarGames Match, su WWE.com. URL consultato il 6 dicembre 2020.

Voci correlateModifica

  Portale Wrestling: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di wrestling