Apri il menu principale
Nadine Angerer
2011-08 Nadine Angerer.JPG
Angerer nell'agosto 2011 veste la casacca dell'1. FFC Francoforte
Nazionalità Germania Germania
Altezza 175 cm
Peso 71 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Ex Portiere
Ritirata 2015
Carriera
Squadre di club1
1995-1996600px bisection vertical HEX-FF0000 White.svg Norimberga? (-?)
1996-1999Azzurro e Nero.svg Wacker Monaco? (-?)
1999-2001Bayern Monaco17 (-?)
2001-2007Turbine Potsdam126 (-?)
2008Djurgården22 (-?)
2009-20131. FFC Francoforte85 (-?)
2013-2014Brisbane Roar7 (-?)
2014-2015Portland Thorns25 (-?)
2014Brisbane Roar8 (-?)
Nazionale
1996-2015Germania Germania146 (-?)
Palmarès
Olympic flag.svg Olimpiadi
Bronzo Sydney 2000
Bronzo Atene 2004
Bronzo Pechino 2008
Coppa mondiale.svg Mondiali di calcio
Oro Stati Uniti 2003
Oro Cina 2007
UEFA European Cup.svg Europei di calcio
Oro Norvegia-Svezia 1997
Oro Germania 2001
Oro Inghilterra 2005
Oro Finlandia 2009
Oro Svezia 2013
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 7 dicembre 2014 (club)
24 maggio 2015 (Nazionale)

Nadine Angerer (Lohr am Main, 10 novembre 1978) è un'ex calciatrice tedesca, di ruolo portiere.

CarrieraModifica

Il 13 gennaio 2014 è eletta miglior calciatrice del mondo, divenendo il primo portiere a vincere tale premio[1].

Dopo il ritiro di Birgit Prinz è diventata capitano della nazionale[2].

Il 13 maggio 2015 ha annunciato il ritiro previsto per la fine della stagione 2015.

PalmarèsModifica

OpereModifica

  • (DE) Nadine Angerer, Kathrin Steinbichler, Im richtigen Moment. Meine Tory, Hamburg, Edel Verlag, 2015, ISBN 978-3-8419-0271-9. (Autobiografia)

NoteModifica

  1. ^ Nadine Angerer wins FIFA women's world player of the year, SBNation.com, 18 dicembre 2013.
  2. ^ "Germany: Angerer the new captain of the national team" Archiviato il 23 marzo 2012 in Internet Archive. by Albert Sigurdsson, Wsoccernews.com, 16 September 2011

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN160886192 · ISNI (EN0000 0001 0839 4161 · GND (DE143007165 · BNF (FRcb16559985r (data) · WorldCat Identities (EN160886192