Il Nafnaþulur è un componimento poetico che tratta di molte cose, come ad esempio dèi, giganti, persone e oggetti. I poemi sono conservati nell'Edda in prosa dell'autore islandese Snorri Sturluson, ma si ritiene che tali componimenti siano stati aggiunti all'opera solo in un tempo successivo alla stesura della stessa e per questo non sono sempre stampate nelle moderne edizioni dell'Edda.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

  • (NON) Due versioni del Nafnaþulur, su hi.is. URL consultato il 22 giugno 2007 (archiviato dall'url originale il 26 dicembre 2008).
  • (NON) Nafnaþulur, su cybersamurai.net. URL consultato il 22 giugno 2007 (archiviato dall'url originale il 6 settembre 2006).