Nambaryn Ėnhbajar

politico mongolo
Nambaryn Ėnhbajar
Nambaryn Enkhbayar.jpg

Presidente della Mongolia
Durata mandato 24 giugno 2005 –
18 giugno 2009
Predecessore Natsagiin Bagabandi
Successore Cahiagijn Ėlbėgdorž

Primo ministro della Mongolia
Durata mandato 26 luglio 2000 –
20 agosto 2004
Predecessore Rinchinnyamyn Amarjargal
Successore Cahiagijn Ėlbėgdorž

Presidente del Partito del Popolo Mongolo
Durata mandato 6 giugno 1997 –
22 novembre 2005
Predecessore Natsagiin Bagabandi
Successore Miyeegombyn Enkhbold

Segretario generale del Partito del Popolo Mongolo
Durata mandato 5 ottobre 1996 –
7 febbraio 1997
Predecessore Büdragchaagiin Dash-Yondon
Successore Natsagiin Bagabandi

Dati generali
Partito politico Partito del Popolo Mongolo
(fino al 2010)
Partito Rivoluzionario del Popolo Mongolo
(dal 2010)
Università Università di Leeds e Istituto letterario Maksim Gor'kij

Nambaryn Ėnhbajar (in mongolo: Намбарын Энхбаяр; Ulan Bator, 1º giugno 1958) è un politico mongolo, presidente della Mongolia dal 24 giugno 2005 al 24 maggio 2009.

Ėnhbajar con Putin nel 2005

Ėnhbajar è l'ex-presidente dell'ex-partito comunista, il Partito Rivoluzionario del Popolo Mongolo. È stato inoltre Primo Ministro della Mongolia dal 2000 al 2004 e Presidente del Parlamento tra il 2004 ed il 2005.

OnorificenzeModifica

  Medaglia di Puškin (Russia)

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN63747290 · ISNI (EN0000 0001 1730 6856 · LCCN (ENno2005079687 · WorldCat Identities (ENlccn-no2005079687