Nancy Carrillo

pallavolista cubana

Nancy Carrillo de la Paz (L'Avana, 11 gennaio 1986) è una pallavolista cubana, centrale delle Cangrejeras de Santurce.

Nancy Carrillo
Nazionalità Bandiera di Cuba Cuba
Altezza 190 cm
Peso 74 kg
Pallavolo
Ruolo Centrale[1]
Squadra Cangrejeras de Santurce
Carriera
Giovanili
1995-1999Ciudad Habana
Squadre di club
1999-2005Ciudad Habana
2005-2006Uraločka
2006-2009Ciudad Habana
2011-2012São Bernardo
2012-2013Volero Zurigo
2013-2015Omička
2015-2016Tianjin
2016RC Cannes
2016-2017Tianjin
2017-2018Guangdong Hengda
2018Volero Zurigo
2018-2019Volero Le Cannet
2021JAV Olímpico
2021-2022Guía
2024-Cangrejeras de Santurce
Nazionale
2000-2009Bandiera di Cuba Cuba
Palmarès
 Giochi olimpici
Bronzo Atene 2004
 Campionato nordamericano
Argento Trinidad e Tobago 2005
Oro Canada 2007
Bronzo Porto Rico 2009
 World Grand Prix
Argento Yokohama 2008
Statistiche aggiornate al 13 febbraio 2024

Carriera modifica

Club modifica

Nancy Carrillo inizia a giocare a pallavolo giovanissima, nel 1995, a solo nove anni, nelle giovanili della squadra della sua città, il Ciudad Habana, venendo promossa in prima squadra nel 1999. Nella stagione 2005-06 ottiene dal governo cubano il permesso per poter giocare all'estero e si trasferisce nell'Uraločka, squadra militante nella Superliga russa. L'esperienza all'esterno dura una sola annata e nel 2006 è nuovamente al Ciudad Habana dove milita fino al 2009.

Dopo essere rimasta inattiva per un periodo di due anni, dal 2009 al 2011, ritorna in campo nella stagione 2011-12 con la maglia del São Bernardo, squadra militante nella Superliga brasiliana; tuttavia non riceve il permesso dalla FIVB per tornare a giocare e salta l'intera stagione. Nella stagione seguente cambia ruolo, iniziando a giocare come opposto e viene ingaggiata dalla squadra svizzera del Volero Zurigo, con la quale si aggiudica la coppa nazionale e lo scudetto, venendo premiata come MVP del campionato.

Nel campionato 2013-14 passa all'Omička, nel massimo campionato russo, dove gioca per due annate, prima di approdare per l'annata 2015-16 nella Chinese Volleyball League col Tianjin, con cui si aggiudica lo scudetto, venendo inoltre premiata come miglior opposto del torneo: al termine della competizione conclude la stagione vestendo la maglia del RC Cannes[2] in Francia, vincendo la Coppa di Francia, per poi ritornare nell'annata seguente a giocare nuovamente per la squadra di Tientsin.

Nel campionato 2017-18 difende i colori di un'altra formazione cinese, il Guangdong Hengda, facendo poi ritorno al Volero Zurigo[3] al termine delle competizioni con la formazione asiatica, conquistando lo scudetto e la Coppa di Svizzera; mentre nel campionato seguente fa ritorno nella massima divisione transalpina, ingaggiata dal Volero Le Cannet.

Dopo quasi due annate di inattività, nel febbraio 2021 torna il campo con il JAV Olímpico[4], prendendo parte agli ultimi mesi di competizione della Superliga Femenina de Voleibol 2020-21 e conquistando lo scudetto[5]. Resta in Spagna anche nel campionato seguente, ma indossando la casacca del Guía[6], club impegnato nella quarta divisione nazionale. In seguito gioca a Porto Rico, dove partecipa alla Liga de Voleibol Superior Femenino 2024 con le Cangrejeras de Santurce[7].

Nazionale modifica

Nel 2000 ottiene le prime convocazioni in nazionale, con la quale durante il campionato mondiale 2002 viene premiata come miglior servizio. Nel 2004 vince la medaglia di bronzo alle Olimpiadi di Atene, mentre l'anno successivo conquista un nuovo argento al campionato continentale.

Nel corso degli anni diventa un punto fisso della nazionale, ottenendo spesso diversi riconoscimenti, tra cui, nel 2007, tre premi MVP al Montreux Volley Masters, alla Coppa panamericana e ai XV Giochi panamericani, oltre a vincere l'oro nel campionato nordamericano. Nel 2008 conquista la prima medaglia al World Grand Prix, d'argento, alle spalle del Brasile, ritirandosi dalla nazionale un anno dopo, dopo aver conquistato il bronzo al campionato nordamericano 2009.

Palmarès modifica

Club modifica

2012-13, 2017-18
2015-16
2020-21
2012-13, 2017-18
2015-16

Nazionale (competizioni minori) modifica

Premi individuali modifica

Note modifica

  1. ^ Può essere impiegata anche nel ruolo di opposto.
  2. ^ (FR) Mercato : l’arrivée de Nancy Carrillo de la Paz confirmée !, su rccannes.com, 18 febbraio 2016. URL consultato il 12 febbraio 2021 (archiviato dall'url originale il 18 febbraio 2016).
  3. ^ (DE) Carrillo ersetzt verletzte Calderon, su volerozuerich.ch, 7 febbraio 2018. URL consultato il 12 febbraio 2021 (archiviato dall'url originale l'11 febbraio 2018).
  4. ^ (ES) Nancy Carrillo pone el broche de oro al plantel del CV CCO 7 Palmas, su clubvoleibololimpico.com, 12 febbraio 2021. URL consultato il 12 febbraio 2021.
  5. ^ (ES) CV CCO 7 Palmas, homenajeado en su visita a la Casa Palacio tras la conquista de la Liga Iberdrola, su rfevb.com, 19 aprile 2021. URL consultato il 13 febbraio 2024.
  6. ^ (ES) NANCY CARRILLO, NUEVO FICHAJE DEL CLUB VOLEIBOL GUÍA, su santamariadeguia.es, 12 novembre 2021. URL consultato il 13 febbraio 2024.
  7. ^ (ES) Juncos Vs San Juan (PDF), su fedpurvoli.com, 19 gennaio 2024. URL consultato il 13 febbraio 2024.

Collegamenti esterni modifica