Naomie Harris

attrice britannica
Naomie Harris nel 2012, all'anteprima australiana di Skyfall

Naomie Melanie Harris (Londra, 6 settembre 1976) è un'attrice britannica. È stata candidata all'Oscar alla miglior attrice non protagonista nel 2017 per il film Moonlight.

BiografiaModifica

Naomie Harris nasce e cresce a Londra; sua madre Lisselle Kayla è originaria della Giamaica, mentre il padre di Trinidad e Tobago. La coppia si separa quando Naomie è piccola e da quel momento la bambina vive con la madre[1]. Dopo essersi laureata al Pembroke College con una laurea in scienze politiche e sociali, frequenta la Bristol Old Vic Theatre School[1]. Appare in televisione fin dall'età di nove anni, partecipando anche al remake della serie The Tomorrow People[2]. Diventa celebre in tutto il mondo nel 2002 grazie alla sua interpretazione nel film di Danny Boyle 28 giorni dopo. Lo stesso anno è nell'adattamento televisivo di Denti bianchi.

Da quel momento prende parte come personaggio secondario a molti film di successo, come Pirati dei Caraibi - La maledizione del forziere fantasma, Pirati dei Caraibi - Ai confini del mondo, nel ruolo di Tia Dalma, la dea Calypso, e Miami Vice di Michael Mann. In televisione, è nel film di Channel 4 Poppy Shakespeare nel 2008 e in Small Island nel 2009[3]. Recita poi in teatro nel ruolo di Elizabeth Lavenza in Frankenstein per il Royal National Theatre dal 22 febbraio al 2 maggio 2011[4]. Nel 2011 è la protagonista del film di Justin Chadwick The First Grader, presentato per la prima volta al pubblico il 18 maggio al Seattle International Film Festival[5], mentre nel 2012 diventa la nuova interprete di Eve Moneypenny in Skyfall, ventitreesimo film della saga dell'agente segreto James Bond[6].

Nel 2020 ottiene il ruolo della villain Shriek nel film Venom - La furia di Carnage, diretto da Andy Serkis, distribuito nelle sale nel 2021.

FilmografiaModifica

 
Naomie Harris nel 2014

AttriceModifica

CinemaModifica

TelevisioneModifica

TeatroModifica

DoppiatriceModifica

RiconoscimentiModifica

Doppiatrici italianeModifica

Nelle versioni in italiano dei suoi film, Naomie Harris è stata doppiata da:

OnorificenzeModifica

  Ufficiale dell'Ordine dell'Impero Britannico
«Per i servizi all'arte drammatica.»
— 31 dicembre 2016[7]

NoteModifica

  1. ^ a b (EN) Moneypenny’s a tough cookie, 4 novembre 2011. URL consultato il 24 novembre 2012.
  2. ^ (EN) Naomie Harris Biography, su starpulse.com. URL consultato il 24 novembre 2012.
  3. ^ (EN) Small Island: Naomie Harris plays Hortense, 14 ottobre 2009. URL consultato il 24 novembre 2012.
  4. ^ (EN) Actress Naomie Harris: From First Grade to ‘Frankenstein’, 17 maggio 2011. URL consultato il 24 novembre 2012.
  5. ^ (EN) Naomie Harris On The First Grader. URL consultato il 24 novembre 2012 (archiviato dall'url originale il 20 giugno 2013).
  6. ^ (EN) Naomie Harris interview for Skyfall: RIP the Bond girl, 25 ottobre 2012. URL consultato il 24 novembre 2012.
  7. ^ (EN) The London Gazette (PDF), n. 61803, 31 December 2016, p. N12.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN120345192 · ISNI (EN0000 0001 1456 1966 · LCCN (ENno2004015610 · GND (DE141099879 · BNF (FRcb14628503h (data) · WorldCat Identities (ENlccn-no2004015610