Apri il menu principale

Nastri d'argento 2018

Vincitori e candidatiModifica

I vincitori sono indicati in grassetto, a seguire gli altri candidati.

Miglior filmModifica

Miglior registaModifica

Migliore regista esordienteModifica

Miglior film commediaModifica

Miglior produttoreModifica

Miglior soggettoModifica

Migliore sceneggiaturaModifica

Migliore attore protagonistaModifica

Migliore attrice protagonistaModifica

Migliore attore non protagonistaModifica

Migliore attrice non protagonistaModifica

Migliore attore in un film commediaModifica

Migliore attrice in un film commediaModifica

Migliore fotografiaModifica

Migliore scenografiaModifica

Migliori costumiModifica

Migliore montaggioModifica

Migliore sonoro in presa direttaModifica

Migliore colonna sonoraModifica

Migliore canzone originaleModifica

Miglior casting directorModifica

Nastro specialeModifica

Nastro Cinema InternazionaleModifica

Nastro ArgentoVivo cinema&ragazziModifica

Nastro d'argento alla carrieraModifica

Nastro d'argento specialeModifica

Nastro della legalitàModifica

Premio Nino ManfrediModifica

Premio Guglielmo BiraghiModifica

Premio Graziella BonacchiModifica

Premio Hamilton Behind the Camera AwardModifica

Premio Persol al personaggio dell'annoModifica

NoteModifica

  1. ^ a b Carola Proto, Nastri d'Argento 2018: tutti i candidati ai premi del Sindacato Nazionale Giornalisti Cinematografici Italiani, Comingsoon.it, 29 maggio 2018. URL consultato il 29 maggio 2018.
  2. ^ a b c Nastro d’argento alla commedia 2018 per Come un gatto in tangenziale, Comingsoon.it, 29 giugno 2018. URL consultato il 29 giugno 2018.
  3. ^ a b c d e f Pierre Hombrebueno, Nastri d’Argento 2018: Loro e Dogman fanno incetta di nomination, Best Movie, 30 maggio 2018. URL consultato il 30 maggio 2018.
  4. ^ a b c d e f g Cristian Pedrazzini, Nastri d’Argento 2018, spettacolinews.it, 28 maggio 2018. URL consultato il 30 maggio 2018.
  5. ^ a b Nastri d’Argento 2018: trionfa Dogman di Matteo Garrone – ecco tutti i vincitori, cinematographe.it. URL consultato il 2 luglio 2018.
  6. ^ Carola Proto, Nastri d'Argento 2018: Claudia Gerini vince il Premio Nino Manfredi, comingsoon.it, 26 giugno 2018. URL consultato il 27 giugno 2018.
  7. ^ Edoardo Leo, personaggio Persol dell’anno, cinematografo.it. URL consultato il 2 luglio 2018.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema