Apri il menu principale
Ritratto della contessa Golovkina, di Alessandro Molinari, 1808-1816.

Contessa Natal'ja Jur'evna Golovkina, (in russo: Наталья Юрьевна Головкина) (17 agosto 1787Mosca, 6 aprile 1860), è stata una nobildonna russa.

BiografiaModifica

Era l'unica figlia del conte Jurij Aleksandrovič Golovkin (1762-1846), e di sua moglie, Ekaterina L'vovna Naryškina (1762-1820), figlia minore di Lev Aleksandrovič Naryškin, uno dei più vicini collaboratori di Caterina II.

MatrimonioModifica

Nel 1801 sposò il principe Aleksandr Nikolaevič Saltykov (1775-1837), figlio del principe Nikolaj Ivanovič Saltykov. Ebbero sei figli:

Aleksandr Jur'evič Bulgakov la trovava molto bella, molto provocante, ma non molto intelligente.

MorteModifica

Morì il 6 aprile 1860 a Mosca e fu sepolta nel Monastero Donskoj.

  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie