Natalia Oreiro

attrice uruguaiana

Natalia Marisa Oreiro Iglesias (Montevideo, 19 maggio 1977) è un'attrice e cantante uruguaiana.

Natalia Oreiro

BiografiaModifica

Natalia Marisa, figlia di Carlos Florencio Oreiro Poggio e di Mabel Cristina Iglesias Bouriè, è nata il 19 maggio 1977. Da bambina era molto vivace: un giorno racconta di aver esasperato la sorella a tal punto che quella le ha dato uno spintone, facendola sbattere contro il comodino (l'attrice presenta ancora sulla sua fronte la cicatrice). Ha studiato recitazione fin dagli otto anni e a dodici ha cominciato a fare audizioni per le pubblicità. Lei e la sorella realizzavano da sole gli abiti che Natalia indossava ai provini. È apparsa in più di trenta spot pubblicitari, tra cui quelle della Coca Cola e Pepsi. All'età di 16 anni si è trasferita in Argentina, per provare a realizzare il suo sogno di essere attrice.

Nel 1994 ha ottenuto il suo primo ruolo da comparsa nella serie Inconquistable corazon, successivamente prende parte a varie serie, tra cui Dulce Ana e Top Model, ma nel 1997 arriva la sua svolta, il suo primo ruolo da protagonista, nella telenovela Ricos y famosos.

L'anno seguente registra il suo primo film, Un argentino en New York (1998).

A partire dal 1998 Natalia ha iniziato anche la sua carriera da cantante, pubblicando il suo primo disco (Natalia Oreiro), dal quale ha estratto il singolo Cambio dolor, diventato la sigla della sua successiva telenovela, Muñeca brava. L'intero disco è stato colonna sonora della telenovela.

Per la sua recitazione in Muñeca brava Natalia è stata nominata due volte (1998 e 1999) per il Premio Martín Fierro come miglior attrice protagonista, vincendo. Nel gennaio del 2000 Natalia è stata nominata "celebrità dell'anno" da E! Entertainment Television e ha continuato la sua carriera musicale pubblicando il suo secondo album, Tu veneno.

Il 31 dicembre 2001 ha sposato Ricardo Mollo, prima di sposarsi aveva avuto una relazione di sei anni con l'attore Pablo Echarri, incontrato in Inconquistable corazòn.

Il suo terzo album Turmalina è stato realizzato nel 2002, in corrispondenza alla sua telenovela Kachorra.

A marzo 2003 ha iniziato le riprese del suo secondo film Cleopatra, una co-produzione spagnola. A metà del 2003 ha iniziato il suo tour in Europa dell’est e in America Latina. Il primo marzo 2004 ha iniziato le riprese della serie El deseo.

Nel 2006, interpreta Esperanza Muñoz, protagonista della telenovela Sos mi vida, insieme a Facundo Arana, precedentemente suo compagno in Muñeca brava. Successivamente Natalia protagonizza Amanda O, una telenovela pensata per internet e telefoni cellulari, e si è poiconcentrata sulla sua carriera cinematografica girando tre film: Musica en Espera, Francia, e Miss Tacuarembó.

Nel 2008 ha inaugurato, con sua sorella, la linea di moda "Las Oreiro".

Nel 2013 torna in tv, interpretando Aurora Andres nella serie Solamente vos, insieme ad Adrian Suar, Lali Espósito e María Eugenia Suárez. Nel 2015 interpreta Ariana, una donna vittima di stupro in Entre canibales. Nel 2016 torna sul grande schermo mettendosi nel panni della cantante deceduta Gilda, raccontanto la sua vita, mentre nel 2018 interpreta Pilar nel film Re loca. Erano previsti due film in uscita per il 2020 (La noche mágica e Reinas salvajes), posticipati a data ancora ignota a causa del covid19.

Lavori futuri: prevista per il 2021 "Santa Evita", una miniserie su Evita Perón in cui Natalia interpreterà la politica, sindacalista e filantropa argentina,

Vita privataModifica

Natalia il 31 dicembre 2001 ha sposato Ricardo Mollo, leader della rock band Argentina Divididos, più grande di lei di 20 anni. Nel 2012, dopo 11 anni di matrimonio, è diventata mamma del piccolo Merlìn Atahualpa. Ha sempre avuto il sogno della maternità, ma prima ha voluto dedicarsi alla sua vita lavorativa, diventando mamma all'età di 35 anni.

DiscografiaModifica

Carriera artisticaModifica

TelevisioneModifica

CinemaModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN16603708 · ISNI (EN0000 0000 5550 4098 · Europeana agent/base/73622 · LCCN (ENn2003081192 · GND (DE135131316 · BNF (FRcb167523147 (data) · WorldCat Identities (ENlccn-n2003081192
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie