Apri il menu principale
NHL 1984-1985
NHL Old Logo.jpg
CampionatoNational Hockey League
SportIce hockey pictogram.svg Hockey su ghiaccio
Duratadall'11 ottobre 1984
al 30 maggio 1985
Numero squadre21
Regular Season
Prima classificataPhiladelphia Flyers
MVPCanada Wayne Gretzky (Edmonton)
Top scorerCanada Wayne Gretzky (Edmonton)
RookieCanada Mario Lemieux (Pittsburgh)
Stanley Cup playoff
Prince of WalesPhiladelphia Flyers
FinalistaQuebec Nordiques
Clarence S. CampbellEdmonton Oilers
FinalistaChicago Blackhawks
MVP PlayoffCanada Wayne Gretzky (Edmonton)
Stanley Cup
VincitoreEdmonton Oilers
FinalistaPhiladelphia Flyers

La stagione 1984-1985 è stata la 68a edizione della National Hockey League. La stagione regolare iniziò l'11 ottobre 1984 e si concluse il 7 aprile 1986, mentre i playoff della Stanley Cup terminarono il 16 maggio 1985. I Calgary Flames ospitarono l'NHL All-Star Game presso l'Olympic Saddledome il 12 febbraio 1985. Gli Edmonton Oilers sconfissero i Philadelphia Flyers nella finale di Stanley Cup per 4-1, conquistando il secondo titolo consecutivo nella storia della franchigia.

I Philadelphia Flyers conquistarono il primo posto al termine della stagione regolare con quattro punti in più rispetto agli Edmonton Oilers. Il portiere dei Flyers Pelle Lindbergh diventò il primo europeo capace di vincere il Vezina Trophy. La stella degli Oilers Wayne Gretzky vinse ancora l'Art Ross Trophy superando per la terza volta in quattro anni quota 200 punti, oltre al sesto Hart Trophy consecutivo. Esordì in NHL Mario Lemieux arrivando subito a quota 100 punti e vincendo il Calder Memorial Trophy come rookie dell'anno. Il 26 ottobre 1984 il difensore degli Oilers Paul Coffey fu l'ultimo giocatore del XX secolo capace di segnare 4 reti in una gara, in occasione di una partita contro i Detroit Red Wings. Al termine dei playoff si ritirarono gli ultimi due giocatori ancora in attività ad aver giocato negli anni 1960, Butch Goring dei Boston Bruins e Brad Park dei Detroit Red Wings.

Indice

Squadre partecipantiModifica

Pre-seasonModifica

NHL Entry DraftModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: NHL Entry Draft 1984.

L'Entry Draft si tenne il 9 giugno 1984 presso il Forum de Montréal di Montréal, in Québec. I Pittsburgh Penguins nominarono come prima scelta assoluta il centro canadese Mario Lemieux. Altri giocatori rilevanti all'esordio in NHL furono Kirk Muller, Patrick Roy, Brett Hull e Luc Robitaille.

Canada CupModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Canada Cup 1984.

La Canada Cup 1984 fu la terza edizione della Canada Cup, torneo per nazionali organizzato dalla NHL e da Hockey Canada. L'edizione si svolse fra l'1 e il 18 settembre 1984; per l'occasione furono invitate 6 nazionali americane ed europee, mentre le partite si svolsero in 7 diverse città nordamericane. Nella doppia finale si impose la nazionale del Canada sconfiggendo la Svezia per 5-2 e 6-5.

Stagione regolareModifica

ClassificheModifica

    = Qualificata per i playoff,     = Primo posto nella Conference,     = Vincitore della stagione regolare

Prince of Wales ConferenceModifica

Adams Division

PG V S N GF GS PT
1. Montréal Canadiens 80 41 27 12 309 262 94
2. Quebec Nordiques 80 41 30 9 323 275 91
3. Buffalo Sabres 80 38 28 14 290 237 90
4. Boston Bruins 80 36 34 10 303 287 82
5. Hartford Whalers 80 30 41 9 268 318 69

Patrick Division

PG V S N GF GS PT
1. Philadelphia Flyers 80 53 20 7 348 241 113
2. Washington Capitals 80 46 25 9 322 240 101
3. NY Islanders 80 40 34 6 345 312 86
4. NY Rangers 80 26 44 10 295 345 62
5. New Jersey Devils 80 22 48 10 264 346 54
6. Pittsburgh Penguins 80 24 51 5 276 385 53

Clarence Campbell ConferenceModifica

Norris Division

PG V S N GF GS PT
1. St. Louis Blues 80 37 31 12 299 288 86
2. Chicago Blackhawks 80 38 35 7 309 299 83
3. Detroit Red Wings 80 27 41 12 313 357 66
4. Minnesota North Stars 80 25 43 12 268 321 62
5. Toronto Maple Leafs 80 20 52 8 253 358 48

Smythe Division

PG V S N GF GS PT
1. Edmonton Oilers 80 49 20 11 401 298 109
2. Winnipeg Jets 80 43 27 10 358 332 96
3. Calgary Flames 80 41 27 12 363 302 94
4. LA Kings 80 34 32 14 339 326 82
5. Vancouver Canucks 80 25 46 9 284 401 59

StatisticheModifica

Classifica marcatoriModifica

La seguente lista elenca i migliori marcatori al termine della stagione regolare.[1]

Giocatore Squadra PG G A Pt +/- MP
  Wayne Gretzky Edmonton Oilers 80 73 135 208 +98 52
  Jari Kurri Edmonton Oilers 73 71 64 135 +76 30
  Dale Hawerchuk Winnipeg Jets 80 53 77 130 +22 74
  Marcel Dionne LA Kings 80 46 80 126 +11 46
  Paul Coffey Edmonton Oilers 80 37 84 121 +55 97
  Mike Bossy NY Islanders 76 58 59 117 +37 38
  John Ogrodnick Detroit Red Wings 79 55 50 105 +1 +30
  Denis Savard Chicago Blackhawks 79 38 67 105 +16 56
  Bernie Federko St. Louis Blues 76 30 73 103 -10 27
  Mike Gartner Washington Capitals 80 50 52 102 +17 71

Classifica portieriModifica

La seguente lista elenca i migliori portieri al termine della stagione regolare.[2]

Giocatore Squadra PG Min V S P GS SO Sv% MGS
  Tom Barrasso Buffalo Sabres 54 3248 25 18 10 144 5 .887 2.66
  Pat Riggin Washington Capitals 57 3388 28 20 7 168 2 .886 2.98
  Pelle Lindbergh Philadelphia Flyers 65 3858 40 17 7 194 2 .899 3.02
  Steve Penney Montréal Canadiens 54 3252 26 18 8 167 1 .876 3.08
  Rick Wamsley St. Louis Blues 40 2319 23 12 5 126 0 .885 3.26
  Mario Gosselin Quebec Nordiques 36 1960 19 11 3 111 1 .877 3.30
  Réjean Lemelin Calgary Flames 56 3176 30 12 10 183 1 .888 3.46
  Pete Peeters Boston Bruins 51 2975 19 26 4 172 1 .868 3.47
  Dan Bouchard Quebec Nordiques 29 1738 12 13 4 101 0 .877 3.49
  Kelly Hrudey NY Islanders 41 2335 19 17 3 141 2 .886 3.62

PlayoffModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Stanley Cup playoff 1985.
 
Il trofeo della Stanley Cup

Al termine della stagione regolare le migliori 16 squadre del campionato si sono qualificate per i playoff. I Philadelphia Flyers ottennero il miglior record della lega con 119 punti.

Tabellone playoffModifica

Nel primo turno la squadra con il ranking più alto di ciascuna Division si sfida con quella dal posizionamento più basso seguendo lo schema 1-4 e 2-3, usufruendo anche del vantaggio del fattore campo. Il secondo turno determina la vincente divisionale, mentre il terzo vede affrontarsi le squadre vincenti delle Division della stessa Conference per accedere alla finale di Stanley Cup. Il fattore campo osservato nelle finali di conference e in finale di Stanley Cup fu determinato dai punti ottenuti in stagione regolare. Nel primo turno, al meglio delle cinque gare, si seguì il formato 2-2-1. Nelle altre serie, al meglio delle sette sfide, si seguì il formato 2-2-1-1-1: la squadra migliore in stagione regolare avrebbe disputato in casa Gara-1 e 2, (se necessario anche Gara-5 e 7), mentre quella posizionata peggio avrebbe giocato nel proprio palazzetto Gara-3 e 4 (se necessario anche Gara-6).

  Semifinali Division Finali Division Finali Conference Finale Stanley Cup
                                     
A1  Montreal Canadiens 3  
A4  Boston Bruins 2  
  A1  Montreal Canadiens 3  
 
  A2  Quebec Nordiques 4  
A2  Quebec Nordiques 3
A3  Buffalo Sabres 2  
  A2  Quebec Nordiques 2  
  P1  Philadelphia Flyers 4  
P1  Philadelphia Flyers 3  
P4  New York Rangers 0  
  P1  Philadelphia Flyers 4
 
  P3  New York Islanders 1  
P2  Washington Capitals 2
P3  New York Islanders 3  
  P1  Philadelphia Flyers 1
  S1  Edmonton Oilers 4
N1  St. Louis Blues 0  
N4  Minnesota North Stars 3  
  N4  Minnesota North Stars 2
 
  N2  Chicago Blackhawks 4  
N2  Chicago Blackhawks 3
N3  Detroit Red Wings 0  
  N2  Chicago Blackhawks 2
  S1  Edmonton Oilers 4  
S1  Edmonton Oilers 3  
S4  Los Angeles Kings 0  
  S1  Edmonton Oilers 4
 
  S2  Winnipeg Jets 0  
S2  Winnipeg Jets 3
S3  Calgary Flames 1  

Stanley CupModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Stanley Cup 1985.

La finale della Stanley Cup 1985 è stata una serie al meglio delle sette gare che ha determinato il campione della National Hockey League per la stagione 1984-85. Gli Edmonton Oilers hanno sconfitto i Philadelphia Flyers in cinque partite e si sono aggiudicati la Stanley Cup per la seconda volta nella loro storia.

Premi NHLModifica

NoteModifica

  1. ^ (EN) 1984-85 NHL Season Skater Statistics, hockey-reference.com. URL consultato l'11 aprile 2015.
  2. ^ (EN) 1984-85 NHL Season Goalie Statistics, hockey-reference.com. URL consultato l'11 aprile 2015.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Hockey su ghiaccio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di hockey su ghiaccio