Apri il menu principale

National Women's Soccer League

National Women's Soccer League
NWSL logo.svg
Altri nomiNWSL
SportFootball pictogram.svg Calcio
TipoClub
FederazioneUSSF
PaeseStati Uniti Stati Uniti
OrganizzatoreFederazione calcistica degli Stati Uniti d'America
CadenzaAnnuale
AperturaAprile
ChiusuraOttobre
Partecipanti9 squadre
FormulaGirone all'italiana+play-off
Sito Internetnwslsoccer.com
Storia
Fondazione2013
DetentoreN. Carolina Courage
Record vittorieKansas City (2)
N. Carolina Courage (2)
Portland Thorns (2)

La National Women's Soccer League (NWSL) è il principale campionato professionistico di calcio femminile degli Stati Uniti d'America, nato nel 2013 dalle ceneri del Women's Professional Soccer (WPS).

Il campionato è gestito dalla United States Soccer Federation (USSF), dalla quale riceve il maggior sostegno finanziario; ulteriori risorse sono fornite dalla Canadian Soccer Association (CSA).

FormulaModifica

CampionatoModifica

La prima edizione della National Women's Soccer League, disputatasi nel 2013, ha visto la partecipazione di otto squadre (quattro che militavano nel Women's Professional Soccer e quattro neonate), a cui nel corso degli anni se ne sono aggiunte e rimosse altre fino ad ottenere la composizione attuale di nove.

La formula del campionato prevede che tutte le squadre giochino un totale di 24 partite, andando così a formare la classifica della stagione regolare: le prime quattro si affrontano poi nei play-off, composti da semifinali e finale in gara unica.[1] Il campionato inizia nel mese di aprile e si conclude ad ottobre.

RegistrazioneModifica

Le rose delle squadre devono obbligatoriamente avere un minimo di 18 giocatrici ed un massimo di 25.[2] Ogni club è tenuto a rispettare il tetto salariale (salary cap) imposto dalla federazione.

La composizione delle rose avviene tramite tre processi diversi:[2]

  • Player Allocation: un sistema di distribuzione delle giocatrici che fanno parte delle squadre dei due paesi finanziatori.
  • College Draft: un sistema di draft che consente l'ingaggio di calciatrici provenienti esclusivamente dalle squadre collegiali (quattro per club).
  • Free agency: un tradizionale calciomercato in cui è possibile ingaggiare calciatrici libere da vincoli contrattuali.

Squadre partecipantiModifica

Stagione 2019Modifica

Squadra Città Stadio Prima stagione
Chicago Red Stars   Bridgeview (Illinois) Toyota Park 2013
Houston Dash   Houston (Texas) BBVA Stadium 2014
N. Carolina Courage   Cary (North Carolina) WakeMed Soccer Park 2017
Orlando Pride   Orlando (Florida) Orlando City Stadium 2016
Portland Thorns   Portland (Oregon) Providence Park 2013
Reign   Tacoma (Washington) Cheney Stadium 2013
Sky Blue   Piscataway (New Jersey) Yurcak Field 2013
Utah Royals   Sandy (Utah) Rio Tinto Stadium 2018
Washington Spirit   Germantown (Maryland) Maryland SoccerPlex 2013

Squadre di prossima ammissioneModifica

Club Città Stadio Prima stagione
  Proof Louisville FC   Louisville (Kentucky) Lynn Family Stadium 2021

PassateModifica

Squadra Città Stadio Ultima stagione
Boston Breakers   Boston (Massachusetts) Jordan Field 2017
Kansas City   Kansas City (Kansas) Swope Soccer Village 2017
Western NY Flash   Elma (New York) Sahlen's Stadium 2016

Albo d'oroModifica

NoteModifica

  1. ^ (EN) Rules & Regulations, su nwslsoccer.com. URL consultato il 7 aprile 2019.
  2. ^ a b (EN) Roster rules, su nwslsoccer.com. URL consultato il 7 aprile 2019.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica