Nazionale di calcio a 5 dell'Azerbaigian

Azerbaigian Azerbaigian
Emblem of Azerbaijan.svg
Uniformi di gara
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Sport Futsal pictogram.svg Calcio a 5
Federazione AFFA
Codice FIFA AZE
Selezionatore Brasile Alesio
Ranking FIFA 15[1]
Esordio internazionale
Polonia Polonia 4-6 Azerbaigian Azerbaigian
(Paesi Bassi, 23 ottobre 1995)
Migliore vittoria
Kazakistan Kazakistan 2-14 Azerbaigian Azerbaigian
(Tbilisi, Georgia, 28 luglio 2002)
Peggiore sconfitta
Rep. Ceca Rep. Ceca 10-2 Azerbaigian Azerbaigian
(Enschede, Paesi Bassi, 27 ottobre 1995)
Campionato mondiale
Partecipazioni 1 (esordio: 2016)
Miglior risultato Quarti di finale (2016)
Campionato Europeo
Partecipazioni 5 (esordio: 2010)
Miglior risultato 4º posto (2010)

La nazionale di calcio a 5 dell'Azerbaigian è, in senso generale, una qualsiasi delle selezioni nazionali di Calcio a 5 della AFFA che rappresentano l'Azerbaigian nelle varie competizioni ufficiali o amichevoli riservate a squadre nazionali.

La nazionale azera è una tra le prime che ha iniziato l'attività a livello europeo, ha partecipato a tutte le fasi di qualificazione allo UEFA Futsal Championship non ottenendo mai risultati di rilievo se non nelle Qualificazioni all'UEFA Futsal Championship 2010 dove grazie al buon secondo posto dietro al Portogallo si è qualificata per la prima volta nella sua storia ad una fase finale di una competizione internazionale per squadre nazionali.

La nazionale azera ha esordito in una competizione ufficiale internazionale il 23 ottobre 1995 battendo la Polonia per 6-4, questa rimane l'unica vittoria nelle qualificazioni al primo europeo di Spagna. Nel 1998 a causa di un malaugurato pareggio per 0-0 contro la nazionale lettone, l'Azerbaigian viene eliminato con un pareggio 4-4 dal Belgio. Nel 2000 l'Azerbaigian viene inserito nel gruppo D delle qualificazioni al mondiale 2000, dove i padroni di casa croati e i cechi giungono davanti alla nazionale caucasica. Nel 2001 è l'Olanda che vince il girone composto dalla nazionale azera, dell'Ungheria e dalla Lituania.

Due anni più tardi, a sbarrare la strada all'Azerbaigian sono il Portogallo (qualificato), e la Bielorussia, nelle qualificazioni al mondiale 2004 non va oltre la sconfitta contro la Polonia e il pareggio con i padroni di casa di Cipro, mentre per gli Europei del 2005 sono Russia e Serbia a giungere davanti agli azeri. Nel 2007 infine gli azeri giungono ad un passo dalla qualificazione, fallita a causa del pareggio per 4-4 con gli olandesi che permette alla Serbia di vincere il girone. Nel 2008 infine solo la Repubblica Ceca riesce ad avere la meglio sugli azeri, estromettendoli dalla possibilità di qualificarsi ai mondiali.

La Repubblica Ceca incrocia di nuovo la strada dell'Azerbaigian nel 2010: dopo una inaspettata ed esaltante qualificazione all'Europeo grazie ai brasiliani naturalizzati Biro Jade, Serjao e Thiago, che fermano il Portogallo nel gruppo 6 di qualificazione, la fase finale vede gli azeri battere la Repubblica Ceca 6-1 nel girone A e qualificarsi ai quarti dove battono gli ucraini ai rigori. In semifinale l'Azerbaigian viene estromesso ai rigori dai portoghesi e nella finale per il terzo e quarto posto, la Repubblica Ceca si vendica del primo turno vincendo 5-3. Tuttavia il quarto posto degli azeri costituisce il loro miglior risultato di sempre in una competizione internazionale.

RosaModifica

Aggiornata alle convocazioni per gli Europei del 2012

Allenatore: Alesio Da Silva

N. Pos. Giocatore Data nascita (età) Pres. Reti Squadra
1 P Andrey Tveryankin 6 marzo 1967 (54 anni)   Araz Naxçivan
12 P Marat Salyanski 29 maggio 1974 (46 anni)   Araz Naxçivan
4 D Serjão 18 settembre 1979 (41 anni)   Uragan
5 D Felipe Ribeiro dos Santos 5 ottobre 1978 (42 anni)   Araz Naxçivan
7 D Rajab Farajzade 19 dicembre 1980 (40 anni)   Araz Naxçivan
8 D Rizvan Farzaliyev 1º settembre 1979 (41 anni)   Araz Naxçivan
11 D Namig Mammadkarimov 21 luglio 1980 (40 anni)   Araz Naxçivan
14 D Vitaliy Borisov 5 luglio 1982 (38 anni)   Araz Naxçivan
3 A Ilkin Hajiyev 8 gennaio 1983 (38 anni)   Neftchi Baku
6 A Alves De Souza 26 giugno 1984 (36 anni)   Araz Naxçivan
9 A Thiago Gabriel Rodrigues Paz 26 agosto 1981 (39 anni)   Araz Naxçivan
15 A Rufat Balakishiyev 28 dicembre 1983 (37 anni)   Neftchi Baku
18 A Jadder Dantas 6 dicembre 1984 (36 anni)   Araz Naxçivan

Risultati nelle competizioni internazionaliModifica

FIFA Futsal World ChampionshipModifica

Anno e luogo Piazzamento Pd V N P GF GS
  1989 Parte dell'Unione Sovietica - - - - - -
  1992 Parte della Comunità degli Stati Indipendenti - - - - - -
  1996 Non qualificata - - - - - -
  2000 Non qualificata - - - - - -
  2004 Non qualificata - - - - - -
  2008 Non qualificata - - - - - -
  2012 Non qualificata - - - - - -
  2016 Quarti di finale 5 2 1 2 25 17
  2021 Non qualificata - - - - - -
Totale 1/9 5 2 1 2 25 17

UEFA Futsal ChampionshipModifica

Anno e luogo Piazzamento Pd V N P GF GS
  1996 Non qualificata - - - - - -
  1999 Non qualificata - - - - - -
  2001 Non qualificata - - - - - -
  2003 Non qualificata - - - - - -
  2005 Non qualificata - - - - - -
  2007 Non qualificata - - - - - -
  2010 Quarto posto 5 2 2 1 18 13
  2012 Primo turno 2 0 0 2 9 13
  2014 Primo turno 2 1 0 1 7 13
  2016 Quarti di finale 3 1 0 2 8 14
  2018 Quarti di finale 3 1 0 2 6 12
  2022
Totale 5/11 15 5 8 5 48 65

NoteModifica

  1. ^ Futsal World Ranking, su futsalworldranking.be.
  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio