Nazionale di calcio della Repubblica Centrafricana

Rep. Centrafricana Repubblica Centrafricana
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Sport Football pictogram.svg Calcio
Federazione FFC
Fédération Centrafricaine de Football
Confederazione CAF
Codice FIFA CTA
Soprannome Les Fauves du Bas-Oubangui
(Le Belve del Basso Ubangi)
Selezionatore Costa d'Avorio François Zahoui
Record presenze Foxi Kéthévoama (46)
Capocannoniere Hilaire Momi (10)
Ranking FIFA 118º[1] (7 aprile 2021)
Esordio internazionale
Francia Ubangi-Sciari 5 - 1 Camerun francese Francia
Ubangi-Sciari; 1956
Migliore vittoria
Francia Ubangi-Sciari 5 - 1 Camerun francese Francia
Ubangi-Sciari; 1956
Peggiore sconfitta
Costa d'Avorio Costa d'Avorio 11 - 0 Rep. Centrafricana Rep. Centrafricana
Abidjan, Costa d'Avorio; 27 dicembre 1961

La nazionale di calcio della Repubblica Centrafricana è la rappresentativa nazionale calcistica della Repubblica Centrafricana ed è posta sotto l'egida della Fédération Centrafricaine de Football. Fondata nel 1961, è affiliata alla FIFA dal 1964 ed alla CAF dal 1965[2].

La selezione non è mai riuscita a qualificarsi alla Coppa d'Africa (ha però sfiorato la qualificazione per le edizioni 2012 e 2013) né al campionato mondiale di calcio. La squadra non ha preso parte alle qualificazioni per la Coppa d'Africa 2008 e 2010 su decisione della federazione. Ha inoltre disertato per quattro volte le qualificazioni alla Coppa d'Africa e per due volte è stata squalificata dalle qualificazioni per incidenti sugli spalti.

Nella graduatoria FIFA in vigore dall'agosto 1993 il miglior posizionamento raggiunto è stato il 49º posto dell'ottobre 2012, mentre il peggiore è stato il 202º posto del luglio 2009 e dell'agosto 2010. Occupa il 118º posto della graduatoria.[1]

StoriaModifica

La squadra esordì con il nome di Ubangi-Sciari nel 1956 contro il Camerun francese. La Fédération Centrafricaine de Football fu fondata nel 1961 e si affiliò alla FIFA nel 1964 ed alla CAF nel 1965. Nel 2009 vinse la Coppa CEMAC battendo in semifinale il Gabon e in finale la Guinea Equatoriale per 3-0.

Il 10 ottobre 2010 ottenne una vittoria storica, in casa per 2-0 contro la ben più quotata Algeria, tra le 32 finaliste del campionato del mondo 2010, in una partita di qualificazione alla Coppa d'Africa 2012. Grazie a quel successo la Repubblica Centrafricana salì temporaneamente al primo posto del girone di qualificazione, ma non riuscì poi a ottenere l'accesso alla fase finale del torneo.

Nel luglio 2011 salì all'89º posto della classifica mondiale della FIFA, dopo averne occupato il 202º posto nel luglio 2009 e nell'agosto 2010. Il 2 giugno 2012 ottenne la prima vittoria nelle eliminatorie CAF del campionato del mondo, battendo per 2-0 in casa il Botswana. Il 15 giugno 2012, pur ridotta in dieci uomini, conseguì una storica vittoria per 2-3 in casa dell'Egitto nel primo turno delle eliminatorie della Coppa d'Africa 2013, infliggendo la prima sconfitta interna agli egiziani nelle eliminatorie della Coppa d'Africa dal 1965[3]. Grazie al pareggio per 1-1 in casa nella gara di ritorno eliminò gli egiziani, ma al secondo turno fu poi eliminata dal Burkina Faso.

Commissari tecniciModifica

PalmarèsModifica

Campione (1): Repubblica Centrafricana 2009
Secondo posto (1): Repubblica del Congo 2003
  • UNIFAC Cup:
Secondo posto

Partecipazioni ai tornei internazionaliModifica

 
La formazione centrafricana che ha sfiorato la qualificazione alla Coppa d'Africa 2012.

MondialiModifica

  • Dal 1930 al 1974 - Non partecipante
  • 1978 - Ritirata
  • 1982 - Squalificata durante le qualificazioni
  • Dal 1986 al 1998 - Non partecipante
  • 2002 - Non qualificata
  • 2006 - Ritirata
  • 2010 - Non partecipante
  • Dal 2014 al 2018 - Non qualificata

Coppa d'AfricaModifica

  • Dal 1957 al 1972 - Non partecipante
  • 1974 - Squalificata durante le qualificazioni
  • 1976 - Ritirata
  • Dal 1978 al 1986 - Non partecipante
  • 1988 - Non qualificata
  • Dal 1990 al 1994 - Non partecipante
  • 1996 - Ritirata
  • 1998 - Squalificata durante le qualificazioni
  • 2000 - Ritirata
  • Dal 2002 al 2004 - Non qualificata
  • 2006 - Ritirata
  • Dal 2008 al 2010 - Non partecipante
  • Dal 2012 al 2021 - Non qualificata

Rosa attualeModifica

Lista dei giocatori convocati per la doppia sfida contro Mauritania e Burundi del marzo 2021, valevoli per le qualificazioni alla Coppa d'Africa 2021.

N. Pos. Giocatore Data nascita (età) Pres. Reti Squadra
P Elvis Samolah 13 maggio 1988 (32 anni) 3 0   AS Tempête Mocaf
P Levant Gbawito 10 marzo 1994 (27 anni) 0 0   Anges de Fatima
D Marc Yapende 20 agosto 2002 (18 anni) 1 0   Olympic Real de Bangui
D Cédric Yamberé 6 novembre 1990 (30 anni) 10 0   RWDM
D Flory Yangao 13 gennaio 2002 (19 anni) 1 0   Olympic Real de Bangui
C Foxi Kéthévoama 30 maggio 1986 (34 anni) 45 8   Balıkesirspor
21 C Isaac Ngoma 9 dicembre 2002 (18 anni) 0 0   Anges de Fatima
19 C Geoffrey Kondogbia 15 febbraio 1993 (28 anni) 6 1   Atletico Madrid (Capitano)
23 C Wilfried Zahibo 21 agosto 1993 (27 anni) 4 0 Svincolato
18 C Jospin Gaopandia 19 aprile 1999 (22 anni) 2 0   Anges de Fatima
9 A Louis Mafouta 2 luglio 1994 (26 anni) 16 6   Neuchâtel Xamax
A Alfred Toussaint Gombe-Fei 1º novembre 2001 (19 anni) 0 0   Anges de Fatima

NoteModifica

  1. ^ a b (EN) Men's Ranking, su fifa.com.
  2. ^ (EN) Federazione calcistica della Repubblica Centrafricana, su cafonline.com. URL consultato il 30 luglio 2017.
  3. ^ (EN) Central African Republic stun Egypt as Algeria advance - BBC Sport, BBC Sport, 15 giugno 2012.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio