Apri il menu principale
Giappone Giappone
Campione d'Asia in carica Campione d'Asia in carica
Giappone Calcio stemma 2017.png
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Trasferta
Sport Football pictogram.svg Calcio
Federazione JFA
Confederazione AFC
Codice FIFA JPN
Soprannome Nadeshiko Japan (なでしこジャパン)
Selezionatore Giappone Asako Takakura
Record presenze Homare Sawa (205)
Capocannoniere Homare Sawa (83)
Ranking FIFA 11º
Esordio internazionale
India India 1-0 Giappone Giappone
(Giacarta, Indonesia; 21 gennaio 1986)
Migliore vittoria
Giappone Giappone 21-0 Guam Guam
(Canton, Cina; 5 dicembre 1997)
Peggiore sconfitta
Stati Uniti Stati Uniti 9-0 Giappone Giappone
(Charlotte, Stati Uniti; 29 aprile 1999)
Campionato del mondo
Partecipazioni 8 (esordio: 1991)
Miglior risultato Oro Campione nel 2011
AFC Women's Cup
Partecipazioni 16 (esordio: 1981)
Miglior risultato Oro Campione nel 2014, 2018
Torneo Olimpico
Partecipazioni 4 (esordio: 1996)
Miglior risultato Argento secondo nel 2012

La nazionale di calcio femminile del Giappone, anche nota come Nadeshiko Japan (なでしこ ジャパン), è la rappresentativa calcistica femminile internazionale del Giappone, gestita dalla Federazione calcistica del Giappone (日本サッカー協会 Nihon Sakkā Kyōkai?) - meglio nota con la sigla JFA (ing. Japan Football Association).

In base alla classifica emessa dalla Fédération Internationale de Football Association (FIFA) il 12 luglio 2019, la nazionale femminile occupa l'11º posto del FIFA/Coca-Cola Women's World Ranking[1].

Come membro dell'AFC partecipa a vari tornei di calcio internazionali, come il Campionato mondiale FIFA, la Coppa delle nazioni asiatiche femminile, i Giochi olimpici estivi e tornei ad invito come la SheBelieves Cup, l'Algarve Cup o la Cyprus Cup.

Nel 2011 la nazionale giapponese è diventata la prima asiatica a vincere la coppa del mondo di calcio femminile, battendo gli Stati Uniti ai tiri di rigore; è inoltre arrivata seconda all'olimpiade del 2012 ed al mondiale 2015 (perdendo, in entrambi i casi, contro la nazionale statunitense), ed ha vinto la Coppa delle nazioni asiatiche femminile nel 2014 e nel 2018. Tra le nazionali vincitrici del mondiale femminile, quella giapponese è l'unica a non avere vinto l'oro olimpico.

StoriaModifica

Partecipazione ai tornei internazionaliModifica

Campionato del mondo
Edizione Risultato
1991 Fase a gironi
1995 Quarti di finale
1999 Fase a gironi
2003 Fase a gironi
2007 Fase a gironi
2011 Campione  
2015 2º posto  
2019 Ottavi di finale
Giochi olimpici
Edizione Risultato
1996 Fase a gironi
2000 Non qualificata
2004 Quarti di finale
2008 4º posto
2012   2º posto
2016 Non qualificata
2020 Qualificata
Campionato asiatico
Edizione Risultato
1975 Non partecipante
1977 Fase a gironi
1979 Non partecipante
1981 Fase a gironi
1983 Non partecipante
1986 2º posto  
1989 3º posto  
1991 2º posto  
1993 3º posto  
1995 2º posto  
1997 3º posto  
1999 4º posto
2001 2º posto  
2003 4º posto
2006 4º posto
2008 3º posto  
2010 3º posto  
2014 Campione  
2018 Campione  
EAFF Women's Championship
Edizione Risultato
2005 3º posto  
2008 Campione  
2010 Campione  
2013 2º posto  
2015 3º posto  
2017 2º posto  
Algarve Cup
Edizione Risultato
dal 1994 al 2010 Non invitata
2011 3º posto  
2012 2º posto  
2013 5º posto
2014 2º posto  
2015 9º posto
2016 Non invitata
2017 6º posto
2018 6º posto
2019 Non invitata
Cyprus Cup
Edizione Risultato
2008 3º posto  
dal 2009 al 2019 Non invitata
SheBelieves Cup
Edizione Risultato
dal 2016 al 2018 Non invitata
2019 3º posto  

Legenda: Grassetto: Risultato migliore, Corsivo: Mancate partecipazioni

SelezionatoriModifica

CalciatriciModifica

  Le singole voci sono elencate nella Categoria:Calciatrici della Nazionale giapponese

Tutte le roseModifica

Mondiali femminiliModifica

Coppa del Mondo FIFA 1991
M. Suzuki, 2 Honda, 3 Watanabe, 4 Kaji, 5 Yamaguchi, 6 Takahagi, 7 Obe, 8 Matsuda, 9 Noda, 10 Takakura, 11 Kioka, 12 Sakata, 13 Kuroda, 14 Handa, 15 Nagamine, 16 Tezuka, 17 Mizuma, 18 Uchiyama, CT: T. Suzuki


Coppa del Mondo FIFA 1995
Ozawa, 2 Tomei, 3 Yamaki, 4 Haneta, 5 Uno, 6 Nishina, 7 Sawa, 8 Takakura, 9 Kioka, 10 Noda, 11 Handa, 12 Obe, 13 Nagamine, 14 Kadohara, 15 Morimoto, 16 Otake, 17 Uchiyama, 18 Takeoka, 19 Onodera, 20 Sakata, CT: Suzuki


Coppa del Mondo FIFA 1999
Onodera, 2 Yamaki, 3 Nagadome, 4 Nakachi, 5 Sakai, 6 Nishina, 7 Tomei, 8 Hara, 9 Uchiyama, 10 Sawa, 11 Otake, 12 Isozaki, 13 Yanagita, 14 Miyamoto, 15 Isaka, 16 Kobayashi, 17 Omatsu, 18 Yamago, 19 Andō, 20 Nishigai, CT: Miyauchi


Coppa del Mondo FIFA 2003
Yamago, 2 Obe, 3 Isozaki, 4 Yamagishi, 5 Sakai, 6 Kobayashi, 7 Kawakami, 8 Miyamoto, 9 Arakawa, 10 Sawa, 11 Otani, 12 Onodera, 13 Nakachi, 14 Yano, 15 Miyazaki, 16 Yamamoto, 17 Yanagita, 18 Maruyama, 19 Sudo, 20 Miyama, CT: Ueda


Coppa del Mondo FIFA 2007
Fukumoto, 2 Isozaki, 3 Kinga, 4 Yano, 5 Yanagita, 6 Hara, 7 Miyamoto, 8 Sakai, 9 Arakawa, 10 Sawa, 11 Otani, 12 Yamago, 13 Andō, 14 Toyoda, 15 Iwashimizu, 16 Miyama, 17 Nagasato, 18 Ōno, 19 Sakaguchi, 20 Utsugi, 21 Amano, CT: Ohashi


Coppa del Mondo FIFA 2011
Yamago, 2 Kinga, 3 Iwashimizu, 4 Kumagai, 5 Yano, 6 Sakaguchi, 7 Andō, 8 Miyama, 9 Kawasumi, 10 Sawa, 11 Ōno, 12 Fukumoto, 13 Utsugi, 14 Kamionobe, 15 Sameshima, 16 Tanaka, 17 Nagasato, 18 Maruyama, 19 Takase, 20 Iwabuchi, 21 Kaihori, CT: Sasaki


Coppa del Mondo FIFA 2015
Fukumoto, 2 Kinga, 3 Iwashimizu, 4 Kumagai, 5 Sameshima, 6 Sakaguchi, 7 Andō, 8 Miyama, 9 Kawasumi, 10 Sawa, 11 Ōno, 12 Kamionobe, 13 Utsugi, 14 Tanaka, 15 Sugasawa, 16 Iwabuchi, 17 Ōgimi, 18 Kaihori, 19 Ariyoshi, 20 Kawamura, 21 Yamane, 22 Nagasato, 23 Kitahara, CT: Sasaki


Coppa del Mondo FIFA 2019
Ikeda, 2 Utsugi, 3 Sameshima, 4 Kumagai, 5 Ichise, 6 Sugita, 7 Nakajima, 8 Iwabuchi, 9 Sugasawa, 10 Sakaguchi, 11 Kobayashi, 12 Minami, 13 Takarada, 14 Hasegawa, 15 Momiki, 16 Miyagawa, 17 Miura, 18 Yamashita, 19 Endō, 20 Yokoyama, 21 Hirao, 22 Shimizu, 23 Miyake, CT: Takakura


OlimpiadiModifica

Calcio ai Giochi Olimpici Estivi 1996
Ozawa, 2 Tomei, 3 Yamaki, 4 Haneta, 5 Obe, 6 Nishina, 7 Sawa, 8 Takakura, 9 Kioka, 10 Noda, 11 Handa, 12 Uchiyama, 13 Otake, 14 Kadohara, 15 Izumi, 16 Onodera, CT: Suzuki
Calcio ai Giochi Olimpici Estivi 2004
Yamago, 2 Yano, 3 Isozaki, 4 Obe, 5 Kawakami, 6 Sakai, 7 Yamamoto, 8 Miyamoto, 9 Arakawa, 10 Sawa, 11 Otani, 12 Yamagishi, 13 Shimokozuru, 14 Maruyama, 15 Yanagita, 16 Kobayashi, 17 Andō, 18 Onodera, CT: Ueda
Calcio ai Giochi Olimpici Estivi 2008
Fukumoto, 2 Kinga, 3 Ikeda, 4 Iwashimizu, 5 Yanagita, 6 Kato, 7 Andō, 8 Miyama, 9 Arakawa, 10 Sawa, 11 Ōno, 12 Maruyama, 13 Hara, 14 Yano, 15 Sakaguchi, 16 Utsugi, 17 Nagasato, 18 Kaihori, CT: Sasaki
Calcio ai Giochi Olimpici Estivi 2012
Fukumoto, 2 Kinga, 3 Iwashimizu, 4 Kumagai, 5 Sameshima, 6 Sakaguchi, 7 Andō, 8 Miyama, 9 Kawasumi, 10 Sawa, 11 Ōno, 12 Yano, 13 Maruyama, 14 Tanaka, 15 Takase, 16 Iwabuchi, 17 Ōgimi, 18 Kaihori, CT: Sasaki

Coppa d'AsiaModifica

Coppa d'Asia femminile 2010
Yamago, P Fukumoto, P Kaihori, D Sudo, D Kinga, D Yano, D Toyoda, D Iwashimizu, D Kumagai, C Sawa, C Miyama, C Kawasumi, C Minamiyama, C Kaminobe, C Nakano, C Sameshima, C Utsugi, C Sugasawa, A Andō, A Ōno, A Yamaguchi, A Nagasato, A Takase, CT: Sasaki


Coppa d'Asia femminile 2014
Fukumoto, 2 Ariyoshi, 3 Iwashimizu, 4 Obara, 5 Kamionobe, 6 Sakaguchi, 7 Maruyama, 8 Miyama, 9 Kawasumi, 10 Sawa, 11 Kira, 12 Nakajima, 13 Takase, 14 Kiryu, 15 Sugasawa, 16 Naomoto, 17 Ōgimi, 18 Kaihori, 19 Utsugi, 20 Kawamura, 21 Yamane, 22 Norimatsu, 23 Kohata, 24 Sugita, 25 Goto, CT: Sasaki


Coppa d'Asia femminile 2018
Ikeda, 2 Utsugi, 3 Sameshima, 4 Kumagai, 5 Ichise, 6 Ariyoshi, 7 Nakajima, 8 Iwabuchi, 9 Kawasumi, 10 Mi. Sakaguchi, 11 Tanaka, 12 Naomoto, 13 Sugasawa, 14 Hasegawa, 15 Mo. Sakaguchi, 16 Sumida, 17 Takagi, 18 Yamashita, 19 Masuya, 20 Yokoyama, 21 Hirao, 22 Shimizu, 23 Miyake, CT: Takakura


RosaModifica

Lista delle 23 calciatrici convocate dalla selezionatrice Asako Takakura per il campionato mondiale di calcio femminile 2019[2].

N. Pos. Giocatore Data nascita (età) Pres. Reti Squadra
1 P Sakiko Ikeda 8 settembre 1992 (26 anni) 14 0   Urawa Reds
2 D Rumi Utsugi 5 dicembre 1988 (30 anni) 112 6   Reign
3 D Aya Sameshima 16 giugno 1987 (31 anni) 108 5   INAC Kobe
4 D Saki Kumagai 17 ottobre 1990 (28 anni) 103 0   Olympique Lione
5 D Nana Ichise 4 agosto 1997 (21 anni) 15 0   Vegalta Sendai
6 C Hina Sugita 31 gennaio 1997 (22 anni) 6 0   INAC Kobe
7 C Emi Nakajima 27 settembre 1990 (28 anni) 69 14   INAC Kobe
8 A Mana Iwabuchi 18 marzo 1993 (26 anni) 61 20   INAC Kobe
9 A Yuika Sugasawa 5 ottobre 1990 (28 anni) 62 17   Urawa Reds
10 C Mizuho Sakaguchi 15 ottobre 1987 (31 anni) 124 29   Nippon TV Beleza
11 A Rikako Kobayashi 21 luglio 1997 (21 anni) 5 2   Nippon TV Beleza
12 D Moeka Minami 7 dicembre 1998 (20 anni) 4 0   Urawa Reds
13 A Riko Ueki 30 luglio 1999 (19 anni) 2 0   Nippon TV Beleza
14 C Yui Hasegawa 29 gennaio 1997 (22 anni) 35 6   Nippon TV Beleza
15 C Yūka Momiki 9 aprile 1996 (23 anni) 24 8   Nippon TV Beleza
16 D Asato Miyagawa 24 febbraio 1998 (21 anni) 4 0   Nippon TV Beleza
17 C Narumi Miura 3 luglio 1997 (21 anni) 8 0   Nippon TV Beleza
18 P Ayaka Yamashita 29 settembre 1995 (23 anni) 26 0   Nippon TV Beleza
19 A Jun Endō 24 maggio 2000 (19 anni) 4 0   Nippon TV Beleza
20 A Kumi Yokoyama 13 agosto 1993 (25 anni) 40 17   Nagano Parceiro
21 P Chika Hirao 31 dicembre 1995 (23 anni) 2 0   Albirex Niigata
22 D Risa Shimizu 15 giugno 1996 (22 anni) 23 0   Nippon TV Beleza
23 D Shiori Miyake 31 ottobre 1995 (23 anni) 17 0   INAC Kobe

PalmarèsModifica

NoteModifica

  1. ^ (EN) FIFA/Coca-Cola Women's World Ranking, su fifa.com, 12 luglio 2019. URL consultato il 12 luglio 2019.
  2. ^ (EN) Nadeshiko Japan boss Asako Takakura goes with youth for Women's World Cup, su japantimes.co.jp, 10 maggio 2019. URL consultato il 10 maggio 2019.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica