Nazionale di calcio femminile della Polonia

La nazionale di calcio femminile della Polonia (in polacco Reprezentacja Polski w piłce nożnej kobiet) è la rappresentativa calcistica femminile internazionale della Polonia, gestita dalla locale federazione calcistica (PZPN).

Bandiera della Polonia
Polonia
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Sport Calcio
FederazionePZPN
ConfederazioneUEFA
Codice FIFAPOL
SoprannomeBiało-czerwone
(Bianco-rosse)
SelezionatoreNina Patalon
Record presenzeMaria Makowska (111)
CapocannoniereEwa Pajor (59)
Ranking FIFA29º (15 marzo 2024)
Esordio internazionale
Bandiera dell'Italia Italia 3-0 Polonia Bandiera della Polonia
Catania, Italia; 27 giugno 1981
Migliore vittoria
Bandiera d'Israele Israele 0-13 Polonia Bandiera della Polonia
Tel Aviv, Israele; 25 febbraio 1998
Peggiore sconfitta
Bandiera dell'Islanda Islanda 10-0 Polonia Bandiera della Polonia
Reykjavík, Islanda; 13 settembre 2003

In base alla classifica emessa dalla FIFA il 15 marzo 2024, la nazionale femminile occupa il 29º posto del FIFA/Coca-Cola Women's World Ranking[1].

Come membro dell'UEFA partecipa a vari tornei di calcio internazionali, come al Campionato mondiale FIFA, al Campionato europeo UEFA, ai Giochi olimpici estivi e ai tornei ad invito come l'Algarve Cup o la Cyprus Cup.

 
Formazione della Polonia per la partita contro la Svezia il 22 settembre 2015.

La nazionale polacca giocò la sua prima partita ufficiale il 27 giugno 1981, in occasione di un'amichevole contro l'Italia a Catania[2]. Nel 1979 in Polonia era stata istituita una commissione dedicata al calcio femminile e da allora si erano già disputati due campionati nazionali per club; dalle squadre partecipanti vennero selezionate le calciatrici in vista dell'amichevole in Italia, poi persa 3-0[3]. Dopo aver disputato altre amichevoli negli anni successivi, nel 1989 la nazionale prese parte alle qualificazioni al campionato europeo 1991, prima volta in un torneo ufficiale. Da allora non è riuscita a qualificarsi alla fase finale del campionato europeo né a quella del campionato mondiale.

Nelle qualificazioni al campionato mondiale 2011 la Polonia concluse il gruppo 4 al secondo posto alle spalle dell'Ucraina per un solo punto, dopo aver perso l'ultima partita proprio contro le ucraine, e mancando l'accesso ai play-off[4]. Nelle qualificazioni al campionato mondiale 2023 la squadra concluse al terzo posto il gruppo F dietro Norvegia e Belgio, avendo fino all'ultima giornata la possibilità di accedere alla fase play-off[5]. Nell'edizione inaugurale della UEFA Women's Nations League la nazionale polacca venne inserita nella Lega B, e, concludendo al primo posto il gruppo 3, venne promossa in Lega A[6].

Partecipazioni ai tornei internazionali

modifica
Campionato del mondo
Edizione Risultato
1991 Non qualificata
1995 Non qualificata
1999 Non qualificata
2003 Non qualificata
2007 Non qualificata
2011 Non qualificata
2015 Non qualificata
2019 Non qualificata
2023 Non qualificata
Torneo olimpico
Edizione Risultato
1996 Non qualificata
2000 Non qualificata
2004 Non qualificata
2008 Non qualificata
2012 Non qualificata
2016 Non qualificata
2020 Non qualificata
2024 Non qualificata
Campionato europeo
Edizione Risultato
1984 Non partecipante
1987 Non partecipante
1989 Non partecipante
1991 Non qualificata
1993 Non qualificata
1995 Non qualificata
1997 Non qualificata
2001 Non qualificata
2005 Non qualificata
2009 Non qualificata
2013 Non qualificata
2017 Non qualificata
2022 Non qualificata
UEFA Nations League
Edizione Risultato
2023-2024 19º posto
Algarve Cup
Edizione Risultato
dal 1994 al 2007 Non invitata
2008 11º posto
2009 11º posto
dal 2010 al 2018 Non invitata
2019 2º posto
dal 2020 al 2022 Non invitata
Cyprus Cup
Edizione Risultato
dal 2008 al 2015 Non invitata
2016 2º posto
dal 2017 al 2023 Non invitata

Legenda: Grassetto: Risultato migliore, Corsivo: Mancate partecipazioni

Calciatrici

modifica
  Le singole voci sono elencate nella Categoria:Calciatrici della Nazionale polacca.
  1. ^ (EN) FIFA/Coca-Cola Women's World Ranking, su fifa.com, 15 marzo 2024. URL consultato il 23 marzo 2024.
  2. ^ (PL) Lista meczów kobiet - Polska A (1981-2023), su polska-pilka.pl, 23 luglio 2023. URL consultato il 12 aprile 2024.
  3. ^ (PL) #3 Był taki mecz... We Włoszech napisała się historia, su kobiecyfutbol.pl, 12 aprile 2020. URL consultato il 12 aprile 2024.
  4. ^ (EN) Roberto Di Maggio, European Qualifying for Women's World Cup 2011, su rsssf.org, 9 agosto 2013. URL consultato il 12 aprile 2024.
  5. ^ (PL) El. MŚ 2023: 7:0 dla Polek na zakończenie eliminacji, su polsatsport.pl, 6 settembre 2022. URL consultato il 12 aprile 2024.
  6. ^ (PL) Polki z przytupem zamknęły Ligę Narodów, su eurosport.tvn24.pl, 5 dicembre 2023. URL consultato il 12 aprile 2024.

Voci correlate

modifica

Altri progetti

modifica

Collegamenti esterni

modifica
  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio