Nazionale di pallacanestro femminile della Slovenia

Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando la nazionale di pallacanestro maschile, vedi Nazionale di pallacanestro della Slovenia.
Slovenia Slovenia
Uniformi di gara
Kit body thinbluesides.png
Kit body basketball.png
Kit shorts.png
Kit shorts.svg
Casa
Kit body unknown.png
Kit body basketball.png
Kit shorts whitesidesandhems.png
Kit shorts.svg
Trasferta
Sport Basketball pictogram.svg Pallacanestro
Federazione Federazione cestistica della Slovenia
Confederazione FIBA (dal 1992)
Zona FIBA FIBA Europe
Ranking FIBA º
FIBA EuroBasket Women
Partecipazioni 3
Giochi del Mediterraneo
Partecipazioni 2

La nazionale di pallacanestro femminile della Slovenia, selezione delle migliori giocatrici di pallacanestro di nazionalità slovena, rappresenta la Slovenia nelle competizioni internazionali femminili di basket, ed è gestita dalla Federazione cestistica della Slovenia.

Divisa e coloriModifica

Dopo l'indipendenza e il riconoscimento della FIBA, la squadra slovena giocò con i colori a verde e bianco, i colori tradizionali della capitale Lubiana, nonché del Košarkarski klub Union Olimpija, il club più famoso, che ha sede in questa città. Il verde non ha, nel caso sloveno, giustificazioni certe, né storiche, né dinastiche, dalla sua parte se non il riferimento alle fronde dei tigli attorno ai quali si riuniva il popolo nelle tradizionali assemblee. Forse la Slovenia voleva soltanto distinguersi nell'ambito dalle altre undici nazionali slave (tutte con maglie rosse o bianche o azzurre che sono i colori panslavi) e riferirsi, naturalisticamente, alle sue montagne davvero boscose. Oppure si rifà ad una tradizione mitteleuropea che vede nel verde il colore delle rivoluzioni democratiche nazionali[1].

Per il fatto che verde e bianco non furono mai i colori tradizionali sloveni, vi furono forti pressioni, in tutte le Federazioni sportive, affinché si cambiassero i colori delle divise nazionali, specialmente nell'est e nel nord del paese: secondo vari sondaggi fatti dopo il 1994 circa i due terzi degli sloveni erano contrari alla combinazione verde-bianco (nell'est della Slovenia, la percentuale di chi si opponeva a questi colori era di oltre l'80%).[2] Per questo si deliberò un cambio dei colori della maglia a partire dal 2017.

StoriaModifica

Nazionale della RSF Yugoslavia (1935-1991)Modifica

Fino agli inizi degli anni novanta le atlete slovene, seppur in misura minore rispetto a quelle delle altre repubbliche slave, militavano nella nazionale jugoslava.

 Lo stesso argomento in dettaglio: Nazionale di pallacanestro femminile della Jugoslavia.

Nazionale slovena (dal 1992)Modifica

Il team sloveno, formatosi nel 1992, ha partecipato al FIBA EuroBasket Women 2017.

PiazzamentiModifica

Nel periodo 1935-1991, ha fatto parte della   Jugoslavia

Campionati europeiModifica

Campionati europei division BModifica

Giochi del MediterraneoModifica

FormazioniModifica

Campionati europeiModifica

Campionato europeo femminile di pallacanestro 2017
Oblak, 4 Zdolšek, 5 Erkič, 6 Prezelj, 7 Abramovič, 9 Barič, 10 Jakovina, 11 Piršić, 12 Lisec, 13 Trebec, 30 Evans, 97 Ocvirk, All. Damir Grgić
Campionato europeo femminile di pallacanestro 2019
Krošelj, 3 Oblak, 6 Prezelj, 7 Seničar, 8 Goršič, 9 Barič, 10 Jakovina, 11 Rupnik, 12 Lisec, 13 Friškovec, 30 Evans, 88 Dautović, All. Damir Grgić
Campionato europeo femminile di pallacanestro 2021
Lisec, 3 Oblak, 6 Krošelj, 7 Seničar, 8 Goršič, 9 Prezelj, 10 Jakovina, 13 Friškovec, 20 Debeljak, 30 Evans, 31 Trebec, 92 Barič, All. Damir Grgić

NoteModifica

  1. ^ Salvi S., Savorelli A.; Tutti i colori del calcio; Firenze; Le Lettere; 2008
  2. ^ (SL) Kiks: Ameriški mediji "podžigajo" osamosvojitev Štajerske, in silo, Večer, 9 novembre 2011. URL consultato il 10 novembre 2011.

Altri collegamentiModifica

  Portale Pallacanestro: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pallacanestro