Nazionale di rugby a 15 del Marocco

rappresentativa nazionale maschile di rugby a 15 del Marocco
Bandiera del Marocco Marocco
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Prima tenuta
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Tenuta alternativa
Sport Rugby a 15
Federazione Fédération Royale Marocaine de Rugby
Soprannome «Lions de l'Atlas»
Piazzamento 49ª (29 agosto 2022)
Esordio internazionale
Bandiera del Marocco Marocco 6-14 Spagna Bandiera della Spagna
Rabat, 25 dicembre 1931
Coppa d'Africa
Partecipazioni 11 (esordio: 2000)
Miglior risultato 1ª (2003, 2005)
Stadio nazionale
stadio del C.O.C.
( posti)
Statistiche aggiornate al 1º agosto 2022

La nazionale marocchina di rugby a 15 è la selezione maschile di rugby a 15 (o Rugby union) che rappresenta il Marocco a livello internazionale.

Attiva dal 1931, dal 1956 opera sotto la giurisdizione della Fédération Royale Marocaine de Rugby.

La nazionale marocchina partecipa regolarmente all'Africa Cup, competizione continentale aggiudicatasi in due occasioni: nel 2003[1] e nel 2005[2]. In precedenza, dal 1970 al 1997 e in ultimo nel 2000, fu impegnata nel campionato europeo classificandosi al terzo posto in due edizioni consecutive degli anni settanta (1970-71 e 1971-72). Nel 2016 e nel 2017 si è aggiudicata il torneo minore North African Tri Nations, o Tri Nations of Maghreb, conteso con Algeria e Tunisia nelle sue due uniche edizioni disputate[3][4].

Il Marocco non ha mai preso parte ad alcuna edizione della Coppa del Mondo di rugby, nel 2007 fallì la qualificazione perdendo al primo turno di ripescaggio contro il Portogallo.

Storia modifica

Palmarès modifica

Note modifica

  1. ^ (EN) Morocco win CAR final, su irb.com, International Rugby Board, 1º marzo 2004. URL consultato il 1º agosto 2022 (archiviato dall'url originale il 3 giugno 2004).
  2. ^ (EN) Chris Thau, Morocco claim CAR Top 9 prize, su irb.com, International Rugby Board, 27 novembre 2005. URL consultato il 1º agosto 2022 (archiviato dall'url originale il 1º dicembre 2005).
  3. ^ (EN) Marocco win the first Tri Nations of Maghreb, su rugbyafrique.com, Rugby Afrique, 24 dicembre 2016. URL consultato il 1º agosto 2022.
  4. ^ (FR) Yassine Benarbia, Rugby: l'Algérie s'incline 20-13 face au Maroc et termine 2ème du Tri-nations 2017!, in La Gazette du Fennec, 23 dicembre 2017. URL consultato il 1º agosto 2022.

Voci correlate modifica

  Portale Rugby: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rugby