Nazionale di rugby a 7 femminile della Gran Bretagna

squadra sportiva nazionale rappresentante la Gran Bretagna nel rugby a 7
Regno Unito Gran Bretagna
Comitato Olimpico Britannico Logo.png
Uniformi di gara
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Prima
tenuta
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Tenuta
alternativa
Sport Rugby union pictogram.svg Rugby a 7
Federazione British Olympic Association
C.T. Inghilterra Joe Lydon

La nazionale di rugby a 7 femminile della Gran Bretagna è la selezione femminile che rappresenta la Gran Bretagna nel torneo di rugby a 7 ai Giochi olimpici estivi.

Inghilterra, Galles e Scozia sono tradizionalmente rappresentate nel rugby ciascuna da una propria squadra. Per ovviare a questa differenza, Il Comitato Olimpico Internazionale e World Rugby, ovvero l'ente che governa il rugby a livello mondiale, hanno stabilito come criterio di qualificazione l'indicazione di una singola squadra da parte della British Olympic Association affinché riesca a conquistare uno dei posti messi a disposizione durante la fase di qualificazione per i Giochi olimpici.[1] Dato che l'unica federazione britannica in grado di sostenere un programma completo di sviluppo del rugby a 7 è stata la Rugby Football Union, la scelta è quindi caduta sull'Inghilterra.[2]

I giocatori eleggibili nella nazionale della Gran Bretagna possono provenire indifferentemente dall'Inghilterra, dal Galles e dalla Scozia. L'Irlanda del Nord, invece, in questo sport continua a formare un'unica rappresentativa assieme alla Repubblica d'Irlanda sotto l'egida dell'IRFU.[3]

L'Inghilterra, piazzandosi al quarto posto nelle World Rugby Sevens Series femminili 2014-15, è riuscita a garantire l'accesso alla selezione britannica al primo torneo olimpico di rugby a 7 che è stato disputato durante i Giochi di Rio de Janeiro 2016. Le britanniche si sono piazzate al 4º posto, dopo essere state sconfitte nella finale per la medaglia di bronzo 33-10 dal Canada.

Partecipazioni alle OlimpiadiModifica

NoteModifica

  1. ^ (EN) Jack De Menezes, No chance of a Team GB in rugby sevens at Rio after IOC and IRB ruling states only one of England, Wales or Scotland can represent Britain, in The Independent, 6 febbraio 2014. URL consultato il 10 luglio 2015.
  2. ^ (EN) Mick Cleary, Team GB rugby sevens team embark on road to Rio 2016 Olympics, in The Daily Telegraph, 22 agosto 2012. URL consultato il 10 luglio 2015.
  3. ^ (EN) Duncan Mackay, Northern Ireland players banned from representing Team GB in rugby sevens at Rio 2016, su insidethegames.biz, 14 aprile 2011. URL consultato il 10 luglio 2015.

Altri progettiModifica

  Portale Rugby: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rugby